Gozzano-Novara 0-2, nella ripresa gli azzurri passano il turno

22.09.2021 19:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: novara.iamcalcio.it
Il rigore dell' 1-0
Il rigore dell' 1-0
© foto di novara.iamcalcio.it

Con due reti nella ripresa un Novara ancora “work in progress” vince il secondo derby stagionale di coppa battendo dopo l’RG Ticino anche il Gozzano e passando al terzo turno della competizione.

Il Gozzano recrimina per un paio di rigori non concessi nel secondo tempo ma il risultato per quanto visto in campo è giusto considerando che il Novara ha sbagliato un rigore nel primo tempo sempre con Gonzalez.

Gonzalez stavolta tradisce, si resta sullo zero a zero 

Il ritmo è fin da subito basso con gli allenatori che sono ricorsi ad abbondante turnover rispetto al campionato, all’8’ la partita rischia di accendersi all’improvviso quando Gonzalez poco dopo la metà campo per poco non beffa Ujkaj troppo avanzato nella circostanza, sarebbe stato un eurogol. Al 14’ si vede il Gozzano con un tentativo centrale di Mastj; il match potrebbe sbloccarsi poco prima della mezzora, bella discesa sulla sinistra di Pereira che calcia addosso a Ujkaj, sul prosieguo dell’azione Gonzalez è lesto ad anticipare la difesa di casa e a guadagnarsi un calcio di rigore che però l’Argentino calcia malissimo “masticando” il pallone che termina fuori; poco da segnalare nell’ultimo terzo di tempo e le due formazioni vanno all’intervallo sullo zero a zero.

Gonzalez si riscatta, gol e assist per l’Argentino 

Subito pericoloso il Novara ad inizio ripresa con Pereira, bravo il 2004 Ujkaj a sventare la minaccia; al 19’ secondo rigore per gli azzurri, bella ripartenza di Amoabeng che serve Gonzalez, “il cartero”viene steso in area e con freddezza trasforma il penalty spiazzando Ujkaj. Il Gozzano reagisce e reclama un paio di situazione dubbie in area azzurra, al 38’Gonzalez ruba un ben pallone sulla tre quarti difensiva e si invola indisturbato verso Ujkaj, lo storico bomber novarese concede la gioia del gol al compagno di reparto Vuthaj, due a zero e Novara qualificato.

GOZZANO - NOVARA   0 - 2

Marcatori: 21’st Gonzalez su rigore, 38’Vuthaj

Gozzano (4-2-3-1): Ujkaj; Di Giovanni (25’Renolfi, 37’Bane), Dalmasso (1’st Faye), Montesano, Italiano (30’st Sangiorgio); Gemelli, Pennati; Coccolo, Villanova, Rao; Mastaj (18’st Di Maira). A disposizione: Vagge, Scottu, Castelletto, Faye, Paoluzzi, Di Maira. All. Schettino

Novara (3-5-2): Spadini; Bonaccorsi, Benassi, Amoabeng (39’st Strumbo); Capone (9’st Muhaxheri), Tentoni, Pugliese (9’st Capone), Di Masi (33’st Bergamelli), Pagliai; Gonzalez, Pereira (16’st Vuthaj). A disposizione: Raspa, Agostinone, Paglino, Ferla. All. Marchionni

Arbitro: Di Reda di Molfetta.

Note: Corner 3-5. Ammoniti Dalmasso, Coccolo e Rao per il Gozzano, Benassi per il Novara. Spettatori 250ca.

Marco Dho

-