Top & Flop di Pro Sesto-Novara

02.11.2020 18:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Top & Flop di Pro Sesto-Novara

Vince nella nebbia la Pro Sesto che manda al tappeto il Novara avanzando sempre di più in classifica togliendosi lo sfizio di annichilire i piemontesi, autori di quest’oggi di una prova totalmente da dimenticare. Non perdona gli errori la squadra di casa che apre le danze con Mutton, raddoppia con l’autorete di Buzzegoli e chiude i conti con Scapuzzi in ripartenza. Giornata nera per gli uomini di Banchieri che in attacco sprecano e in difesa concedono troppo spazio, ringrazia e prende i tre punti con un 3-0 senza storia la truppa lombarda.

TOP

Luca Scapuzzi (Pro Sesto): l’uomo in più dei lombardi. Corre, dà una mano alla squadra, porta a un’autorete e corona la prestazione super col sigillo del 3-0. Nient’altro da aggiungere, sarebbe superfluo. DETERMINANTE

Eric Lanini (Novara): prova a farsi vedere in attacco con la sua rapidità e cercando di creare qualche pericolo dalle parti di Livieri. Peccato che pecchi anche lui in precisione. L’impegno c’è. APPREZZABILE

FLOP

Nessuno nella Pro Sesto: idee chiare e ambiziose che passano anche dai risultati sul campo. È un avvio di alto profilo quello della squadra di Francesco Parravicini. Quest’oggi una partita ottima, a dimostrazione che i margini di miglioramento sono tanti. UNITI

Gianmarco Zigoni (Novara): arrivato in Piemonte per fare da faro offensivo e da guida dall’alto della sua esperienza oggi sbaglia fin troppo. Specchio della sua gara opaca è l’occasione che cestina da due passi un attimo prima di essere sostituito. SPENTO

Giacomo Principato

-