FOCUS TC - Arbitri 4^ giornata: terne disastrose, tre passi indietro

14.10.2020 16:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
FOCUS TC - Arbitri 4^ giornata: terne disastrose, tre passi indietro

Nuovo appuntamento della rubrica di TuttoC.com "Focus Arbitri", interamente dedicata ai fischietti della terza serie, incentrata sulle performance più importanti e sugli errori che hanno inciso maggiormente sul risultato finale. Una sorta di lente d’ingrandimento atta anche a chiarire le questioni più controverse del regolamento.

Ecco di seguito gli arbitri protagonisti in negativo nel quarto turno di campionato nei gironi A, B e C.

Albinoleffe – Giana Erminio 0-1 (Girone A)

Samuele Andreano sez. Prato – Primo anno alla Can C - Assistenti: Catello – Nana Tchato. Incredibile e gravissimo l'errore dell'arbitro al 92' quando concede il calcio di punizione agli ospiti perché il portiere dei locali Savini esce dalla propria area di rigore con il pallone tra le mani. Nella circostanza ben ha fatto il fischietto toscano a punire l'infrazione, ma nel contempo è gravissimo per come abbia consentito di battere il calcio di punizione. Il calciatore ospite Perna ruba il pallone dalle mani di Savini e con la palla ancora in movimento batte e calcia in porta realizzando la rete che decide la gara. Il gol realizzato era chiaramente da annullare.

Voto arbitro 3

Pro Sento - Olbia 1-1 (Girone A)

Valerio Crezzini sez. Siena – Primo anno alla Can C - Assistenti: Pintaudi - Politi. Grave errore dell'AA2 Politi al 46' quando annulla per fuorigioco la rete dal calciatore locale De Respinis che al momento del passaggio del compagno è in posizione regolare. 

Voto assistente 3

Alessandria - Novara 1-2 (Girone A)

Ermanno Feliciani sez. Teramo – Quarto anno alla Can C - Assistenti: Basile - Di Giacinto. Grave errore dell'aa1 Basile al 31' quando annulla per fuorigioco la rete dal calciatore locale Chiarello che al momento del passaggio del compagno è in posizione regolare. 

Voto assistente 3

Pontedera - Renate 0-1 (Girone A)

Mattia Pascarella sez. Nocera Inf. – Terzo anno alla Can C - Assistenti: Collu - Porcheddu. Doppio cartellino rosso per il fischietto nocerino. Sbaglia al 25' ad ammonire per la prima volta il calciatore ospite Rada per il fallo commesso ai danni di Risaliti che viene poi giustamente ammonito al 43' e quindi espulso.  Grave errore anche all'80' quando non sanziona con il calcio di rigore il tocco di mano del difensore ospite che chiaramente allarga il braccio e tocca il pallone. 

Voto arbitro 3

Como - Lecco 0-3 (Girone A)

Cristian Cudini sez. Fermo – Quarto anno alla Can C - Assistenti: Laudano - Cenrone. Errore del ddg al 31' sul risultato di 0-2 quando non concede il calcio di rigore ai locali che poteva riaprire la gara. Nella circostanza è netto il fallo di mano del difensore ospite Marzorati.

Voto arbitro 4,5

Carrarese - Piacenza 1-1 (Girone A)

Francesco Carrione sez.  Castellammare di Stabia – Terzo anno alla Can C- Assistenti: Piatti - Lipari. Grave errore dell'AA2 Lipari al 32' quando annulla per fuorigioco la rete al calciatore locale Infantino che al momento del cross del compagno è in posizione regolare. 

Voto assistente 3

Arezzo - V. Verona 0-3 (Girone B)

Francesco Luciani sez. Roma 1 - Quarto anno alla Can C sez. Roma 1 - Assistenti: Vettorel - Grasso. Errore dell'arbitro al 57' quando, sul punteggio di 0-1, concede il calcio di rigore agli ospiti che chiude la gara. Nella circostanza il difensore dei toscani anticipa nettamente l’attaccante ospite e tocca il pallone. L'arbitro assegna il calcio di rigore mentre l’assistente n.2 segnala giustamente il calcio d'angolo. 

Voto arbitro 4

Legnano - Triestina 3-0 (Girone B)

Luigi Carella sez. Bari - Quinto anno alla Can C - Assistenti: De Pasquale - Fraggetta. Grave e determinante errore del ddg al 51' quando assegna il calcio di rigore ai locali ed espelle il calciatore ospite Tartaglia. Nella circostanza andava concesso il calcio di punizione agli ospiti perchè il primo a commettere fallo è l'attaccante lombardo Sgarbi. 

Voto arbitro 4

SudTirol - Gubbio 1-1 (Girone B)

Niccolo' Turrini sez. Firenze – Primo anno alla Can C - Assistenti: Pinna -Torraca. Errore del ddg al 76' quando convalida le rete realizzata dagli ospiti. Nella circostanza il calciatore ospite Signorini spinge irregolarmente, in piena area, i difensori locali. Andava pertanto assegnato il calcio di punizione agli altoatesini.

Voto arbitro 4

Vis Pesaro - Matelica 2-1 (Girone B)

Marco Emmanuele sez. Pisa – Secondo anno alla Can C - Assistenti: Monaco - Dell'Arcipret. Grave errore dell'aa2  Dell'Arcipret al 38' quando annulla per fuorigioco la rete dal calciatore ospite Balestrero che al momento del cross del compagno è in posizione regolare. 

Voto assistente 3

Bisceglie - Turris 0-1 (Girone C)

William Villa sez. Rimini –Primo anno alla Can C - Assistenti:  Vitale - Catania. Errore del ddg al 56' quando non concede il calcio di rigore ai locali per il fallo commesso dal difensore ospite Esempio ai danni del calciatore pugliese Mansour.

Voto assistente 4

-

Luca Esposito

-