INTERVISTA TC - Ds Grosseto: "Pari indigesto, rigore ha stupito anche Novara"

07.12.2020 16:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Vincenzo Minguzzi
© foto di lanazione.it
Vincenzo Minguzzi

Dopo il contestato pari in cui è incappato il Grosseto ieri in casa contro il Novara, frutto di un rigore fischiato in favore dei piemontesi con fallo avvenuto fuori area, ai microfoni di TuttoC.com è intervenuto il direttore generale dei toscani Vincenzo Minguzzi:

"Siamo cresciuti e stavamo vincendo meritatamente, ma abbiamo fatto l'errore di non chiuderla sbagliando un gol clamoroso, ma tutto questo non può farci digerire un rigore a due metri fuori area. E' diventato un pareggio indigesto. Tra l'altro arriva dopo gli episodi col Lecco e col Pontedera, due gol annullati che sono valsi sei punti in meno e la nostra classifica sarebbe sicuramente diversa. In tanti anni non mi è mai capitata una cosa come quella di oggi, sotto gli occhi dell'assistente arbitrale. E' stato fischiato tra lo stupore anche degli avversari".

Come vi muoverete ?

"Dobbiamo continuare a lavorare, perché con gli arbitri non possiamo fare nulla. Abbassiamo i toni, riprendiamo a lavorare pur con grande disappunto".

- Il prossimo turno ?

"Sarà con la Giana Erminio, quindi comincerà ad essere uno scontro diretto. Ma noi fuori casa, tutto sommato, abbiamo sbagliato solo la partita con la Juventus U23, affrontata in modo troppo superficiale. Dobbiamo continuare a fare punti, è vero che abbiamo fatto due pareggi ma fanno poco per la classifica. Faccio un plauso alla squadra che oggi meritava di vincere".

Raffaella Bon

-