Alessandria, Gregucci: "Riscatto immediato, dispiace per Frediani"

12.10.2020 17:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Angelo Gregucci
Angelo Gregucci

Alla vigilia di Alessandria-Novara parla il tecnico dei piemontesi Angelo Gregucci

“Innanzitutto il nostro grande rammarico per l’incidente a Frediani che non solo ci priva di una pedina importante, ma che colpisce un ragazzo che fin dalle prime sedute di allenamento aveva portato voglia ed entusiasmo nel gruppo.

E’ un infortunio importante, anche se all’inizio si poteva pure temere di peggio, ma sono convinto che, una volta guarito, Frediani sarà ancora più forte e determinato.

Quanto alla sconfitta di Lecco, abbiamo fatto le nostre valutazioni e pensiamo di poter dire che si tratta di un episodio, in cui abbiamo pagato la concentrazione di troppe gare in un periodo ristretto, con la necessità di schierare anche giocatori con poco lavoro alle spalle.

E’ un contesto che resta la costante di questo campionato, a cui faremo fronte con la varietà della nostra rosa che è certo una grande risorsa di questa squadra.

A cominciare certamente da domani, impegno di prestigio, contro una squadra forte che non nasconde le ambizioni di giocare una grande stagione.

Ma noi dovremo riscattarci da subito; lo impone il significato della gara, la stessa vetrina televisiva che ci porterà nelle case di tutta Italia con l’obbligo di fare una grande prestazione per dare una visibilità positiva del nostro gruppo.

Recupereremo Eusepi, lo stesso Prestia sta bene, avendo lavorando già per tre giorni coi compagni e valuteremo al meglio, tenendo in considerazione, nelle scelte che faremo, i carichi di lavoro e le gare delle scorse settimane.”

Marco Pieracci

-