Nespoli: "La riforma delle liste non aiuta nessuno"

30.07.2020 13:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Roberto Nespoli
Roberto Nespoli

Il Novara prende posizione contro la riforma delle liste in Serie C, ridotte a 22 giocatori a partire dalla prossima stagione.

Il direttore generale dei piemontesi, Roberto Nespoli, ha espresso la propria opinione attraverso le colonne de La Stampa: 

"Siamo contrari alla norma perché è una limitazione.

Peraltro ci aspetta una stagione intensa, con otto turni infrasettimanali e imporre una riduzione delle liste non aiuta nessuno.

Detto questo, accettiamo e ci adeguiamo".

Gli azzurri punteranno comunque sui giovani: 

"Vale la pena investire sui talenti di proprietà, come abbiamo fatto la scorsa estate.

A livello di strategia complessiva servono azione, coesione e chiarezza.

Ce la aspettiamo, ad esempio, sul nuovo protocollo sanitario o sull'ipotesi di defiscalizzazione delle sponsorizzazioni". 

Matteo Ferri 

-