Banchieri: "Partita difficile con il Livorno, contento della prestazione"

19.02.2021 09:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Simone Banchieri
Simone Banchieri

Il tecnico del Novara Simone Banchieri ha commentato in sala stampa il pareggio interno contro il Livorno:

"La prestazione c'è stata, la squadra ha dato tutto e sicuramente la stanchezza si è fatta sentire. Abbiamo sfruttato i cinque cambi, esaurendoli a venti minuti dalla fine e chi è entrato come Buzzegoli ha fatto molto bene dando nuova vivacità. Nell'ultima mezz'ora l'unica palla gol l'abbiamo avuto noi. I centrali di difesa hanno fatto quello che dovevano fare, non ricordo grosse parate da parte del nostro portiere.

Era una partita difficile contro una squadra che non molla mai, non ci dimentichiamo che dieci giorni fa quando siamo andati a Lucca avevamo solo tre punti in più, adesso sono dieci. Dobbiamo giocare così fino alla fine, l'importante è non perdere. Nel calcio se non ci fossero gli errori dei singoli le partite finirebbero sempre 0-0, bisogna accettarli e correggerli. La squadra ha portato tanti pericoli fino alla fine, abbiamo reagito nel modo giusto.

Moreo non è ancora pronto perchè è stato fermo per molto tempo. Dobbiamo distribuire bene le energie, oggi abbiamo impiegato 16 giocatori, ci dispiace non aver vinto ma nel percorso verso la salvezza quando non riesci a vincere è importante non perdere. Nelle ultime cinque partite abbiamo fatto otto punti e credo che tutti ci avremmo messo la firma.

Bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno. Il Livorno cercava di difendersi, senza la parata del loro portiere su Schiavi adesso parleremo di un'altra partita. Dobbiamo proseguire nel nostro cammino verso la salvezza, sappiamo che non sarà facile e non dobbiamo mollare di un millimetro".

Marco Pieracci 

-