Alessandria, Longo: "Regalati i primi 20'. Ingenuità sul rigore"

09.02.2021 16:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Moreno Longo
© foto di tuttoc.com
Moreno Longo

Primo ko della gestione Moreno Longo ad Alessandria: i grigi sono infatti caduti nel derby in casa del Novara.

Il tecnico conferma in sala stampa che si tratta di un passo indietro dal punto di vista del gioco:

"Abbiamo regalato completamente i primi 20 minuti della gara. Fino al gol non eravamo pervenuti. Dopo il gol abbiamo iniziato a fare delle cose con un altro piglio, spirito ed atteggiamento. Le cose sono migliorate, fino a creare i presupposti per il pareggio.

Nella ripresa abbiamo avuto due occasioni per fare noi il 2-1, nell'episodio del calcio di rigore abbiamo commesso una ingenuità visto che eravamo a difesa schierata e dovevamo lavorare decisamente meglio, da lì si è complicato tutto e avremmo dovuto avere una reazione più lucida per rimettere in piedi la partita.

Giocato sotto ritmo ? Il motivo andrà ricercato ed analizzato. L'abbiamo caricata a livello motivazionale e a livello tecnico-tattico, ma a volte non si riesce a fare ciò che si ha in mente. Dovrò essere più bravo io a farlo capire, perché qualcuno non lo ha ben recepito. L'intensità che richiedo io è diversa e bisogna capire che bisogna essere prima di tutto umili nella testa per arrivare primi sui rimbalzi e sulle seconde palle.

Non è solo una questione fisica, ma di motivazioni e di umiltà. Se non ci si toglie di dosso l'abito da sfilata, mettendo la tuta da lavoro i risultati non arrivano: bisogna dare una sterzata subito. Se si scende in campo in punta di piedi, rischi di perdere con chiunque".

Valeria Debbia

-