Pavanati: "Siamo venuti per provare subito il salto di categoria"

24.06.2021 16:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Leonardo Pavanati
Leonardo Pavanati
© foto di novaracalcio.com

Leonardo Pavanati, nuovo proprietario del Novara, martedì ha parlato della situazione di casa azzurra ai colleghi de La Stampa:

"I documenti (per l'iscrizione, ndr) saremo in grado di produrli da domani, quando dopo l’approvazione del bilancio e le dimissioni del Cda nomineremo il nuovo Consiglio d’amministrazione".

Un ritardo che ha complicato il passaggio di proprietà:

"Avevano sei mesi per approvare il bilancio.

Forse hanno voluto prendersi qualche vantaggio.

Ma operando noi con una società per azioni, siamo bloccati.

Non viene comunque meno l’impegno e stiamo lavorando per rispettare i tempi".

Dopo l’approvazione del bilancio sarà necessaria la certificazione:

"Abbiamo già la disponibilità della società 'Deloitte' per una verifica tempestiva.

Abbiamo già onorato gli impegni assunti con il passaggio di proprietà versando, ad esempio la rata delle imposte arretrate".

Gli impegni sfiorano i 2 milioni:

"Più di quelli che si pensa.

Stiamo lavorando alle fidejussioni con la stessa società di assicurazione che aveva già operato in favore del Novara.

Dopo le esperienze passate non vogliamo creare intoppi".

Sugli obiettivi stagionali conclude:

"È scontato che siamo venuti per provare subito il salto di categoria.

Non è che partiamo per fare un altro anno in questa Serie.

Se ci riusciremo subito non lo so.

Ma dev’essere chiaro che ci proveremo".

Valeria Debbia

-