Rassegna stampa - I AM CALCIO: "Gozzano, presentato il ricorso: parte il braccio di ferro con la FIGC"

18.06.2020 13:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novara.iamcalcio.it
Alex Casella
Alex Casella

Il Gozzano è in ballo, ora bisogna ballare. Il primo passo prevedeva di rispettare la scadenza di martedì 16 giugno per la presentazione al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni del ricorso avverso alla retrocessione diretta della compagine cusiana in Serie D, passo che è stato compiuto dalla dirigenza rossoblu che, tramite gli Avv. Christian Peretti e Alex Casella, si è mossa per tempo.

Nel documento la società novarese chiede in prima istanza la sospensione cautelare della disputa dei playout che si dovrebbero giocare da sabato 27 giugno, con le squadre chiamate a giocare per la salvezza che dovrebbero scendere in campo per la gara d'andata: l'obiettivo è quello di invalidare il provvedimento con il quale il Consiglio Federale ha disposto che l'ultimo posto occupato dal Gozzano a 11 gare dal termine fosse sufficiente per decretare la retrocessione immediata della formazione di Soda nella massima serie dei Dilettanti, non concedendo a Guitto e compagni di giocarsi sul campo le ultime chance di salvezza.

La palla passa ora al Collegio di Garanzia che avrà tempo fino alla fine del mese per rispondere alla richiesta del Gozzano: in caso di mancata risposta il ricorso verrà considerato automaticamente respinto e la società novarese dovrà ricorrere ad altri gradi di giudizio (il passo successivo è il Tar Lazio) per far valere i propri diritti.

Carmine Calabrese

-