Il lungo addio alla Pro di Massimo Secondo

12.08.2020 16:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Massimo Secondo
Massimo Secondo

"Iscriverò la squadra ed il 6 agosto presenterò la nuova proprietà". Massimo Secondo è stato di parola, rispettando alla lettera l'impegno preso davanti ai giornalisti nella conferenza stampa del 20 luglio.

Da venerdì la Pro Vercelli ha una nuova proprietà, rappresentata dall'avvocato Alex Casella, ex direttore sportivo del Gozzano che ricoprirà la stessa carica alle Bianche Casacche. Addio dunque alla presidenza dopo dieci anni intensi nei quali le soddisfazioni sono state di gran lunga superiori alle delusioni. Con lui saluta anche il Ds uscente Massimo Varini che si è voluto congedare scrivendo una lettera aperta indirizzata al vecchio patron col quale ha condiviso sette stagioni caratterizzate da due campionati vinti in C e tre salvezze consecutive nel torneo cadetto. 

"Purtroppo era già qualche anno che aveva preso la decisione di vendere - spiega lo stesso Varini a TuttoC - e questa volta è riuscito a trovare un gruppo serio come quello rappresentato da Casella". 

L'iscrizione della squadra al prossimo campionato di Serie C è stato l'ultimo atto non scontato dell'esperienza decennale al timone del club piemontese da parte di Secondo che potrebbe comunque restare come sponsor e ci ha tenuto a rassicurare sulla solidità del gruppo entrante: 

"Nei giorni scorsi ho iscritto per l’ultima volta la squadra al campionato. Ho provveduto alla fideiussione ed ho ceduto il 100% delle quote, rassegnando insieme, agli altri componenti del CDA, le dimissioni per cedere il passo ai nuovi acquirenti. Posso assicurare che sono una società seria. L’avvocato Casella guiderà la Pro Vercelli e sarà il nuovo direttore sportivo. Voglio augurare il meglio a loro e alla Pro Vercelli. Sarò sempre un grande tifoso della Pro e delle Bianche Casacche”.

Il nuovo corso ha il volto di Alex Casella, direttore sportivo giovane ed ambizioso, che nel presentarsi non ha nascosto gli obiettivi del rinnovato progetto: 

"Ringrazio il Presidente Secondo - ha detto - a cui rivolgo i miei complimenti per tutto quello che lui, il suo staff e i dirigenti hanno fatto in questi 10 anni importantissimi, in cui si sono ottenuti ottimi risultati. Il nostro progetto a Vercelli nasce proprio grazie all’ottimo rapporto con il presidente Secondo, con il quale ci conosciamo da alcuni anni. Il progetto è quello di raggiungere la Serie B nell’arco di un biennio, un obiettivo che la Pro Vercelli e la città meritano”.

Marco Pieracci

-