Gozzano in rosa, c'è l'accordo con il Romagnano

03.03.2020 16:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novara.iamcalcio.it
Gozzano in rosa, c'è l'accordo con il Romagnano

La volontà del Gozzano di implementare il proprio parco squadre strizzando l'occhio anche al mondo del calcio femminile c'è sempre stato, fin dall'inizio di questa stagione quando la compagine rossoblu ha cominciato il suo cammino con la formazione di un'Under 15, primo passo per l'ingresso a pieno titolo nel "calcio in rosa" così tanto di modo dopo l'ultima estate che ha infiammato i cuori della nazione che ha seguito, compatta, le gesta della Nazionale azzurra di Milena Bertolini ai Mondiali francesi.

C'era bisogno però di un ulteriore passo per presentare ai nastri di partenza della prossima stagione anche una prima squadra che potesse giocare con i colori rossoblu addosso, un passo che sarebbe stato necessario posticipare senza l'accordo giunto ormai in dirittura d'arrivo con il Romagnano, eccellenza del calcio femminile della provincia novarese. Dalla prossima stagione infatti le due società scenderanno in campo sotto un'unica bandiera, anche se ancora non sono state decisi molti punti cardine, a cominciare dal nome della squadra fino al campo di gioco su cui si esibirà la formazione neonata o la categoria alla quale parteciperà, che dipenderà dai risultati sportivi conseguiti dal Romagnano nel corso di questa stagione, con la formazione di Sacchi ancora in corsa per vincere il titolo di Eccellenza femminile e riconquistare la Serie C.

Quel che è certo è che quest'accordo tra Gozzano e Romagnano diventerà un polo di attrazione per tutto il mondo calcistico femminile novarese rivolto verso tutta la zona del Cusio e dei laghi, al pari di quanto già si sta operando nel capoluogo sotto l'egida dei colori azzurri del Novara.

Carmine Calabrese

-