Azzurra Hockey Novara - Troppo forte il Roller Bassano: finisce 2 - 8 al Pala Dal Lago

11.01.2021 08:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: facebook.com
Azzurra Hockey Novara - Troppo forte il Roller Bassano: finisce 2 - 8 al Pala Dal Lago

Dalla pagina Facebook di Azzurra:

"Troppo forte il Roller Bassano per l’Azzurra.

La squadra di mister Battistella cede ai veneti 2-8 al Pala Dal Lago.

Finisce 2-8 ed è un risultato che dimostra il divario tecnico in campo nella sfida tra Azzurra Novara e Roller Bassano, valida per la nona giornata del campionato di serie A2 giocata la sera di sabato 9 gennaio al Pala Dal Lago. I padroni di casa pagano a caro prezzo due minuti di totale amnesia (all’inizio e alla fine del primo tempo) nei quali prendono addirittura 4 reti. Il resto fanno giocatori del calibro di Dal Monte e Pelva che hanno dimostrato di essere decisamente di un’altra categoria.

Azzurra in campo all’inizio agli ordini di mister Battistella con: Marcon, Furlanis, Mele, Camporese e Mastropasqua. Roller Bassano invece con: Comin, Dal Monte, Pelva, Fraccaro e Zen; allenatore Zanfi.

Dopo due minuti di studio gli ospiti affondano un 1-2 micidiale con Dal Monte e Pelva; a metà tempo tocca a Marangoni portare i suoi sullo 0-3; prima della fine del tempo tra il 24’ e la sirena i veneti vanno in gol altre due volte ancora con Marangoni e con Panizza. Da notare che i momenti migliori del match per l’Azzurra sono stati quando sono entrati i giocatori più giovani in campo, anche se va detto che il Bassano ormai stava affrontando il match con uno spirito diverso rispetto l’inizio, avendo ormai il risultato ‘in cascina’.

Nella ripresa stesso copione del 1° tempo con gli ospiti che a più riprese sfiorano il gol e poi si scatenano sino ad arrivare allo 0-8 con le reti di Dal Monte, Pelva e Bergamin. Nella seconda parte prova d’orgoglio dei ‘senatori’ dell’Azzurra e gol della bandiera siglati da Camporese e Furlanis (probabilmente il migliore dei suoi).

Al termine il presidente Baldina conferma il momento difficile della sua squadra:

“Speriamo di poter presto avere a disposizione il cileno Reyes, che potrà darci sicuramente un aiuto per risalire la classifica. Devo dire che da partite come queste chiedevamo soprattutto un miglioramento del gioco, visto che era praticamente impossibile affrontarli alla pari. E devo dire che i ragazzi in alcuni frangenti hanno fatto vedere delle buone cose non mollando mai e giocando meglio rispetto ad altre occasioni in passato. In questi giorni ci stiamo guardando attorno per rimpolpare la ‘rosa’ della squadra e avere una panchina più lunga, visto che c’è una finestra di hockey-mercato sino al 20 gennaio”.

Ora l’Azzurra è attesa sabato 16 gennaio dalla trasferta contro Modena; il 20 gennaio invece nel turno infrasettimanale spazio al derby in programma al Pala Dal Lago contro l’Engas Vercelli, che sta guidando il campionato di serie A2, dimostrando di avere un tasso tecnico-tattico decisamente alto. Ma il derby è sempre il derby… e il risultato in occasioni come queste non è mai scontato".

-