Azzurra Hockey Novara - Pari e rimpianti per l’Azzurra

Finisce 1-1 la sfida al Pala Dal Lago di Mastropasqua e soc
13.12.2021 10:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: facebook.com
Azzurra - Montebello   1 - 1
Azzurra - Montebello 1 - 1
© foto di facebook.com

Da Facebook:

"Una partita difficile e scorbutica contro una squadra bisognosa di punti. In questo modo coach Ferrari aveva definito in settimana la sfida contro il Montebello, valida per l’8^ giornata del campionato di A2. E così è stato. La partita, giocata sabato 11 al Pala Dal Lago di fronte ad una buona cornice di pubblico, con una curva Nord che non ha mai smesso di incitare i ragazzi, ha visto i veneti chiusi in modo arcigno e anche ordinato per fermare un’Azzurra apparsa a lungo a corto di idee soprattutto in avanti, probabilmente per l’assenza dell’argentino Gonzalez, che ha scontato il 2° dei due turni di squalifica per i fatti di 15 giorni fa contro l’Amatori Modena.

La partita, Ferrari inizialmente schiera: Gilli, Mele, Bergamin, Mastropasqua e Ferrari. L’esperto tecnico degli ospiti Jofrè invece opta per: Lorenzato, Zordan, Refosco, Burtini e Del Sale. La prima frazione di gioco è avara di emozioni se si escludono un tiro diretto di Bergamin fallito e due cartellini blu esibiti dall’attento arbitro Rondina a Del Sale e ad Oscar Ferrari.

La ripresa vede i padroni di casa spinti da un Mastropasqua in gran spolvero. Al 9’ lo stesso capitano finalizza una bella azione corale dei suoi e porta in vantaggio l’Azzurra tra il tripudio generale. La gara sembra in controllo, anche perché il Montebello pare essere giunto a Novara più per interrompere il gioco degli avversari che per costruire, ma a 6’ dalla fine Mele commette un ingenuo fallo lontano dalla sua area: cartellino blu e tiro diretto di Farinello, la cui conclusione prima viene respinta dall’ottimo Gilli, poi ribadita in rete dallo stesso giocatore. A un minuto e mezzo dalla fine la doccia fredda: decimo fallo dell’Azzurra e altro tiro diretto per gli ospiti; questa volta capitan Del Sale si fa ipnotizzare da Gilli, bravo a difendere anche sulla respinta. La gara termina 1-1 con tanti rimpianti, ma anche con un sospiro di sollievo per quanto accaduto a pochi secondi dal termine.

Mister Ferrari: “Non sono molto contento della prestazione dei miei. Potevamo e dovevamo fare di più, in primis per rimanere nei piani alti della classifica e poi per i nostri tifosi che non hanno mai smesso di incitarci”.

Ora per l’Azzurra ci saranno ben tre sfide fuori casa e un turno di riposo prima del ritorno al Pala Dal Lago, previsto per fine gennaio contro il Trissino. Sabato 18 ultima partita del 2021 in casa del Correggio.

Ricordiamo che tutti i lunedì la trasmissione della partita dell'Azzurra (tutte quelle in casa e ove possibile anche quelle in trasferta) viene promossa attraverso la pagina Facebook https://www.facebook.com/mssportlive. Inoltre a questo link è disponibile la versione on-demand della trasmissione La Casa dello Sport, integralmente dedicata ad Azzurra Hockey Novara, andata in onda sul canale MS Channel piattaforma Sky nr. 814 e Tivusat nr 54 venerdì 23 ottobre prima dell'inizio del Campionato.

Le partite vanno sempre in onda ogni lunedì sera dopo la partita alle ore 23 sui canali digitali terrestre Ms Sport Lcn 601 o Lcn 645 a seconda se il segnale viene ricevuto dal ripetitore su Monte Penice o Valcava. La partita viene replicata poi successivamente durante la settimana. Per vedere la programmazione è sufficiente consultare la sezione guida tv del sito www.mssport.tv. Al termine della settimana le partite vengono messe a disposizione nella sezione on demand del sito www.mschannel.tv".

-