La Città: "Paci dice addio al Teramo e vola in serie B"

28.05.2021 16:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Massimo Paci
© foto di tuttoc.com
Massimo Paci

L'edizione locale odierna de La Città tratta nelle pagine sportive il futuro della panchina del Teramo e titola:

"Paci dice addio al Teramo e vola in serie B. Una volta risolta la questione societaria si penserà ad ingaggiare il nuovo tecnico e a completare la squadra".

Nell'articolo si evidenzia:

"Dunque niente rinnovo, termina dopo una sola stagione l'avventura in biancorosso di Massimo Paci sulla panchina del diavolo.

Lo aveva fatto quasi capire, oramai l'ex tecnico biancorosso, dalle sue ultime interviste rilasciate alla stampa locale, che se non fossero arrivati segnali positivi dal presidente Franco Iachini di voler continuare un progetto iniziato due anni, avrebbe scelto altrove.

E così è stato. Il 43enne allenatore marchigiano ha battuto la concorrenza di Alessandro Calori e Francesco Modesto, succede a Maurizio Domizzi e firmerà un contratto biennale con il Pordenone nei prossimi giorni fino al 2023.

Il tecnico di Fermo lascia l'Abruzzo dopo aver portato il Teramo ai playoff, ottavo posto nella stagione regolare e sconfitta al primo turno degli spareggi promozione contro il Palermo.

Seguirà Paci a Pordenone anche il suo vice Roberto Guana.

Il Teramo adesso andrà a caccia di un nuovo tecnico, un profilo giovane che abbia voglia di emergere.

Verso l'addio anche il d.s. Sandro Federico anche lui in scadenza di contratto il 30 giugno".

Valeria Debbia 

-