La storia del Novara Calcio (l'Associazione Calcio Novara nella stagione 1947-48)

Da sabato 2 gennaio Tuttonovara pubblica settimanalmente la storia del Novara Calcio a partire dalla stagione 1912-13
31.07.2021 09:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Silvio Piola
Silvio Piola
© foto di wikiwand.com

Raccogliamo qui le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Novara nelle competizioni ufficiali della stagione 1947-48.

-

Presidente: Delfino Francescoli

Allenatore: Carlo Rigotti

Stadio: Stadio di via Alcarotti

-

Il Novara si classifica al 1º posto nel girone A della Serie B ed è promosso in Serie A.

La Serie B 1946-1947 è la 16ª edizione dalla manifestazione e la seconda organizzata dalla Lega Calcio; per l’ultima volta è suddivisa in distinti gironi territoriali.

Il campionato si disputa dal dal 14 settembre 1947 all'11 luglio 1948 e vi partecipano 54 squadre, suddivise in tre gironi geografici.

Il girone A è composto da 18 squadre:

Brescia (Stadium di viale Piave), Cagliari (Stadio comunale di via Pola), Como (Stadio Giuseppe Sinigaglia), Crema (CR) (Stadio Giuseppe Voltini), Fanfulla (di Lodi (MI)) (Stadio Dossenina), Gallaratese (di Gallarate (VA)) (Stadio Alessandro Maino), Legnano (MI) (Stadio Giovanni Mari), Magenta (MI) (Stadio Francesco Plodari), Novara (Stadio di Via Alcarotti), Pro Sesto (di Sesto San Giovanni (MI)) (Stadio Breda), Pro Vercelli (di Vercelli) (Stadio Leonida Robbiano), Seregno (MI) (Stadio Ferruccio Trabattoni), Spezia (di La Spezia) (Stadio Alberto Picco), Varese (Stadio di Masnago), Viareggio (LU) (Stadio Torquato Bresciani), Vigevano (PV) (Stadio Dante Merlo), Vita Nova (di Ponte San Pietro (BG)) (Stadio Matteo Legler), Vogherese (di Voghera (PV)) (Stadio Comunale).

I risultati sono i seguenti:

Promozioni (una per girone): Novara, Padova, Palermo.

Retrocessioni: 

Crema, Vigevano; Gallaratese, Fanfulla; Viareggio, Pro Vercelli; Varese,Vita Nova; Magenta, Vogherese; Cagliari, Prato; Piacenza, Mantova; Udinese, Bolzano; Treviso, Pistoiese; Pro Gorizia, Carrarese; Suzzara, Centese; Siena, Anconitana; Cosenza, Ternana; Nocerina, Torrese.

Miglior marcatore: Aurelio Pavesi De Marco (Palermo) (23 reti)

-

Il Novara viene rafforzato dall'arrivo di Silvio Piola e vince il girone A; il Padova vince il girone B; al Sud il Palermo deve guardarsi fino all'ultimo dalle inseguitrici Pisa e Arsenaltaranto.

La Pro Vercelli, protagonista dei primordi del calcio italiano e a tutt'oggi sesta società a vantare il maggior numero di scudetti, abbandona con questa stagione per 64 anni anche il palcoscenico della Serie B, dopo aver da tempo lasciato quello della Serie A.

-

La rosa azzurra

Portieri: Enrico Costanzo, Celestino Russova

Difensori: Giovanni Benedetto, Livio Bussi, Aldo Falzotti, Edoardo Galimberti

Centrocampisti: Ambrogio Baira, Elio Canonico, Walter Carasso, Giulio Castelli, Giuseppe Mainardi

Attaccanti: Lanfranco Alberico, Aldo Foglio, Giovanni Groppo, Silvio Piola, Piero Pombia

Altri: Parocchini, Trombello, Zacchi

-