La storia del Novara Calcio (l'Associazione Calcio Novara nella stagione 1940-41)

12.06.2021 09:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
29.12.40: Roma - Novara 1 - 3
© foto di asromaultras.org
29.12.40: Roma - Novara 1 - 3

Raccogliamo qui le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Novara nelle competizioni ufficiali della stagione 1940-1941.

-

Presidente: Alvise Peretti

Allenatore: Carlo Rigotti

Stadio: Stadio del Littorio

-

Il Novara si classifica al 15º posto in Serie A e viene retrocesso in Serie B, si qualifica agli Ottavi di finale di Coppa Italia.

La Serie A 1940-41 si disputa dal 6 ottobre 1940 al 4 maggio 1941, è la 41ª edizione della massima serie del campionato italiano di calcio (il 12º a girone unico) ed è organizzata dal Direttorio Divisioni Superiori.

La Serie A 1940-41 è composta da 16 squadre: Ambrosiana-Inter (Milano) (Arena Civica), Atalanta (Bergamo) (Stadio Mario Brumana), Bari (Stadio della Vittoria), Bologna (Stadio Littoriale), Fiorentina (Firenze) (Stadio Giovanni Berta), Genova 1893 (Stadio Luigi Ferraris), Juventus (Torino) (Stadio Benito Mussolini), Lazio (Roma) (Stadio Nazionale del PNF), Livorno (Stadio Edda Ciano Mussolini), Milano (Stadio San Siro), Napoli (Stadio Partenopeo), Novara (Stadio Littorio), Roma (Stadio Nazionale del PNF), Torino (Stadio Filadelfia), Triestina (Trieste) (Stadio del Littorio), Venezia (Campo Comunale Pierluigi Penzo).

Risultati

Vincitore: Bologna (6º titolo)

Retrocessioni: Novara-Bari

Miglior marcatore: Ettore Puricelli (Bologna) (22 reti)

-

La rosa

Portieri: Lino Fregosi, Egidio Scansetti, Fausto Tarlao

Difensori: Virginio Bonati, Edoardo Galimberti, Alberto Mazzucco

Centrocampisti: Angelo Galli, Carlo Grazioli, Giuseppe Mainardi, Edmondo Mornese, Carlo Sgobbi, Bruno Vale, Augusto Zweifel

Attaccanti: Vittorio Barberis, Renato Calzolai, Cosimo Muci, Mario Panagini, Piero Pasinati, Marco Romano, Enrico Santià, Otello Torri, Remo Versaldi, Franco Zanetti.

-

Nella foto è il 29 dicembre 1940: Roma - Novara 1-3

-