In ricordo di Rodolfo Negri, calciatore italiano, centrocampista offensivo azzurro nel 1933-34

Nel 2021 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
20.06.2021 09:45 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it
Rodolfo Negri
Rodolfo Negri

Il 20 giugno 1913 è nato a Milano, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lombardia, Rodolfo Negri, calciatore italiano.

Negri ha giocato a calcio come centrocampista offensivo dal 1930 al 1936. 

Morì non è documentato né quando né dove.

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

-

Carriera

Calciatore 

Rodolfo Negri iniziò a giocare nel campionato 1930-31 col Mantova nella Prima Divisione Nord.

Nella stagione 1931-32 passò all'Ambrosiana in Serie A, disputandovi 3 gare.

Giocò la stagione 1932-33 nel Legnano in Serie B (29 gare e 8 gol).

Nel 1933-34 si trasferì al Novara in Serie B (2 partite, 1 rete).

Giocò ancora nel 1934-35 col Legnano, sempre in Serie B (11 gare, 4 gol).

Terminò la sua carriera nel 1936 in Serie C con la Reggiana (17 partite, 4 reti).

-

Ecco in sintesi la carriera di Rodolfo Negri. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati i prestiti) e le Nazionali nelle quali militò, il numero di presenze in campionato e (tra parentesi) il numero di gol segnati:

Calciatore

Squadre di club

1930-31 - Mantova - 20 (4)

1931-32 - Ambrosiana - 3 (0)

1932-33 - Legnano  29 (8)

1933-34 - Novara - 2 (1)

1934-35 - Legnano - 11 (4)

1935-36 - Reggiana - 17 (4)

-

fonte:   it.wikipedia.org-trasfermarkt.it

-