In ricordo di Pietro Omodei Zorini, calciatore, arbitro di calcio e dirigente sportivo italiano, uno dei fondatori della Football Association Studenti Novara (il futuro Novara Calcio), nonché centrocampista azzurro nella stagione 1912-13

Nel 2021 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
17.12.2021 09:45 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it
Pietro Omodei Zorini
Pietro Omodei Zorini
© foto di it.wikipedia.org

Il 17 dicembre 1893 nacque a Granozzo con Monticello, comune della provincia di Novara, in Piemonte, Pietro Omodei Zorini, citato anche come Piero, calciatore, arbitro di calcio e dirigente sportivo italiano.

Omodei Zorini  giocò a calcio come centrocampista nel ruolo di mediano dal 1912 al 1920. Fu anche arbitro di calcio e dirigente sportivo. 

Morì il 26 febbraio 1974 a Novara, comune capoluogo dell'omonima provincia, in Piemonte, all'età di 80 anni.

Nota:

- Pietro Omodei Zorini, futuro avvocato, nel 1908 fu tra i fondatori della Football Association Studenti Novara che divenne poi il Novara Calcio.

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

-

Carriera

Calciatore

Pietro Omodei Zorini militò come centrocampista nel ruolo di mediano nella Football Association Studenti Novara da lui fondata, nella sua prima partecipazione al campionato italiano, nella stagione 1912-13, quando fu 5^ nel girone piemontese della Prima Categoria; la Prima Categoria 1912-13 fu la 16ª edizione della massima serie del campionato italiano di calcio, disputato tra il 20 ottobre 1912 e il 1º giugno 1913 e concluso con la vittoria della Pro Vercelli, al suo quinto titolo.

La stagione seguente passò alla Juventus. Esordì contro il Racing Libertas Club il 12 ottobre 1913 in una vittoria per 3-1. La sua ultima partita in bianconero fu contro l'Amatori Torino, il 14 dicembre 1919, finita 3-1 per la Juventus. Nelle sue tre stagioni in bianconero collezionò 34 presenze (delle quali 24 in campionato) e una rete.

Arbitro di calcio

Omodei Zorini fu arbitro di calcio nelle stagioni 1930-31 e 1931-32 e diresse 4 partite nella massima Serie.

Dirigente sportivo

Omodei Zorini fu:

- Presidente del Comitato U.L.I.C. di Abbiategrasso fino al 1933; l'ULIC (Unione Libera Italiana del Calcio), fu la Federazione non dipendente dalla F.I.G.C. che organizzò i campionati italiani di calcio giovanili di Prima, Seconda Categoria e Ragazzi dal 1917 al 1927;

- membro della Commissione d'Appello Federale nel 1945; la Commissione d'Appello Federale (nota anche con l'acronimo CGF) fu un organo della Federazione Italiana Gioco Calcio competente a giudicare in ultima istanza sulle controversie di giustizia sportiva che via via si presentavano nel calcio italiano;

- membro della Lega Nazionale fino al 1955; la Lega Nazionale Professionisti (LNP), detta anche Lega Calcio, fu l'organismo associativo che gestì i più importanti tornei professionistici del calcio italiano di club nel secondo dopoguerra fino al 2010;

- proboviro della F.I.G.C..

-

Ecco in sintesi la carriera sportiva di Pietro Omodei Zorini. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club nelle quali militò, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Squadre di club

1912-13 - Novara - ? (?)

1913-20 - Juventus - 24 (1)

Arbitro di Calcio

1930-32 - Arbitro Serie A

Dirigente sportivo

[vedi sopra]

-

fonte:   it.wikipedia.org-trasfermarkt.it

-