In ricordo di Enrico Patti, calciatore, allenatore di calcio e dirigente sportivo italiano, difensore azzurro dal 1913 al 1926, allenatore azzurro nel biennio 1929-31 in Serie B

Nel 2021 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
12.10.2021 09:45 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it
Enrico Patti
Enrico Patti

Il 12 ottobre 1896 nacque a Novara, comune capoluogo dell'omonima provincia, in Piemonte, Enrico Patti, calciatore, allenatore di calcio e dirigente sportivo italiano.

Patti giocò a calcio come difensore dal 1913 al 1928. Fu poi allenatore di calcio dal 1929 al 1931 ed anche dirigente. 

Morì il 16 ottobre 1973 a Novara, comune capoluogo dell'omonima provincia, in Piemonte, all'età di 77 anni.

Nota:

- il comune di Novara ha intitolato a Enrico Patti una via situata fra lo stadio Silvio Piola e quello di baseball

- il 5 giugno 2004 il vecchio Stadio comunale di Novara in via Alcarotti è stato intitolato al nome di Enrico Patti "maestro di sport e di vita".

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

-

Carriera

Calciatore

Enrico Patti con il Novara disputò complessivamente 123 partite segnando 5 reti dal 1913 al 1926; in particolare a partire dalla stagione 1922-1923 totalizzò 84 gare e segnò 2 reti nel corso di quattro campionati di Prima Divisione, la Serie A dell'epoca.

Dopo aver lasciato il Novara, passò alla Juventus con cui giocò per un anno scendendo in campo per 13 volte.

Allenatore

Da allenatore, Patti sedette sulla panchina del Novara per due anni in Serie B dal 1929 al 1931.

Nel 1951 venne chiamato a far parte della Commissione Tecnica Nazionale in rappresentanza dei settori giovanili e dilettanti, e con altri membri di quella commissione varò il progetto del Centro Tecnico Sportivo Federale di Coverciano.

Dirigente

Nel frattempo Patti iniziò la sua carriera da dirigente sportivo fondando la Società Sportiva Sparta Novara e rimanendo presidente della società per 47 anni consecutivi, fino al giorno della sua scomparsa.

Essendo "uomo di sport" nel 1963 accettò la presidenza della Pro Novara, carica che mantenne fino al 1969.

Precedentemente fu anche vicepresidente del Velo Club Novara e iniziatore del Panathlon Club di Novara.

-

Ecco in sintesi la carriera di Enrico Patti. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club (con → sono segnati gli eventuali prestiti) nelle quali militò e che allenò, il numero di presenze in campionato da calciatore e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Squadre di club

1913-26 - Novara - 123 (5)

1927-28 - Juventus - 13 (0)

Allenatore

1929-31 - Novara

Dirigente

1926-73 - Presidente Società Sportiva Sparta Novara

1963-69 - Presidente Pro Novara

-

fonte:   it.wikipedia.org-trasfermarkt.it

-