Auguri a Romano Perticone, calciatore italiano, difensore azzurro nel biennio 2012-14, 1 Serie B (Livorno)

Nel 2020 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori, agli allenatori di calcio e ai dirigenti viventi che vestono o hanno vestito la maglia Azzurra
13.08.2020 09:20 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it-tuttocalciatori.it
Romano Perticone
Romano Perticone

Il 13 agosto 1986 nasce a Melzo, comune della città metropolitana di Milano in Lombardia, Romano Perticone, calciatore italiano, che oggi dunque compie 34 anni.

Alto 1,83 per 78 kg., gioca a calcio come difensore nel ruolo di centrale o di terzino destro (piede destro) dagli anni '90. Attualmente è un calciatore del Cittadella in Serie B.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Carriera

Calciatore

Romano Perticone  cresce calcisticamente dal 1997 al 1999 nel Cimiano, squadra di dilettanti di un quartiere milanese, e poi dal 1999 nelle Giovanili del Milan, fino al Milan Under-19 nel 2003.

Nel 2003 viene anche convocato nella Nazionale italiana Under-18, con cui disputa una partita.

Nel 2005 debutta già col Milan in Serie A, nella partita Milan-Palermo finita 3-3.

Sempre nel 2005, a maggio, gioca due gare con la Nazionale italiana Under-19.

Trascorre poi una parentesi di un mese e mezzo nelle file del Cesena in Serie B, senza mai giocare.

Nel 2005 viene girato in prestito in Serie C1 al Pizzighettone, in provincia di Cremona, dove gioca 22 partite.

Nell'ottobre 2005 conclude le sue esperienza con le Giovanili della Nazionale, con un ultimo incontro nella Nazionale italiana Under-20.

L'anno successivo passa in prestito al Verona in Serie B e come debuttante colleziona 13 partite. 

Nella stagione 2007-08 ritorna in prestito in Serie C1, alla Cremonese, dove gioca 23 partite e segna 2 gol.

Nell'estate 2008 viene ceduto in comproprietà al Livorno, in Serie B, dove disputa 36 gare (comprese 3 nei vittoriosi play-off) realizzando 1 rete. Il 23 giugno 2009 il Milan comunica ufficialmente di aver ceduto a titolo definitivo il giocatore al Livorno, neopromosso in Serie A. Nel Campionato 2009-10 Romano gioca 27 partite della massima Serie italiana, ma a fine anno il Livorno retrocede di nuovo in Serie B. Nella stagione successiva Perticone viene confermato al centro della difesa amaranto e in 6 mesi gioca 22 partite segnando pure 2 gol. In tutto col Livorno gioca 84 gare e segna 3 gol.

Il 31 gennaio 2011 passa, in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione, alla Sampdoria in Serie A. Il 25 giugno 2011 la Sampdoria (che non lo fa mai scendere in campo) decide di non riscattare il 50% del suo cartellino per la cifra di 1.400.000 € e quindi Perticone torna di diritto al Livorno.

L'11 gennaio 2012 viene ufficializzato il suo passaggio in prestito al Modena, in Serie B. In maglia gialloblu disputa 14 partite, prima di fare ritorno a Livorno per fine prestito.

La squadra labronica lo cede poi nel mercato estivo sempre in Serie B al Novara nello scambio che porta Giuseppe Gemiti in amaranto; debutta in campionato coi novaresi il successivo 13 ottobre 2012 in occasione della vittoria 4-2 sul Brescia. Col Novara resta per due stagioni (la seconda in Serie C) e disputa 62 gare segnando 2 reti.

Il 1º settembre 2014 viene ufficializzato il prestito del difensore all'Empoli in Serie A.

Il 22 gennaio, dopo essere tornato alla società piemontese, viene girato, in prestito con obbligo di riscatto, al Trapani in B. Il 22 giugno 2015 viene riscattato dal club siciliano.

Il 18 giugno 2016 la Società comunica che il giocatore non ha voluto rinnovare il contratto in scadenza per motivi personali, rimanendo così svincolato

Il 1º luglio seguente firma un biennale con il Cesena, sempre in Serie B. Complessivamente in Romagna disputa in due stagioni 57 partite, pur non andando mai in gol.

Dopo il fallimento della squadra romagnola, Perticone rimane nuovamente svincolato.

Il 26 luglio 2018 firma un contratto biennale in Serie B con la Salernitana, con opzione per la terza stagione. A causa di numerosi problemi fisici però riesce a mettere insieme solo 10 presenze in campionato.

Il 2 settembre 2019 viene ceduto, sempre in B, al Cittadella a titolo definitivo.

-

Ecco in sintesi la carriera di Romano Perticone. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati i prestiti) e le Nazionali nelle quali milita e ha militato e che allena e ha allenato, il numero di presenze in campionato da calciatore e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

1997-99 - Cimiano

1999-2005 - Giovanili del Milan, fino al Milan Under-19

Squadre di club

2004-05 - Milan - 1 (0)

2005-06 → Pizzighettone - 22 (0)

2006-07 → Verona - 13 (0)

2007-08 → Cremonese - 23 (2)

2008-11 - Livorno - 84 (3)

2011 → Sampdoria - 0 (0)

2011-12 - Livorno - 14 (0)

2012 → Modena - 14 (0)

2012-14 - Novara - 62 (2)

2014-15 → Empoli 0 (0)

2015-16 - Trapani - 50 (1)

2016-18 - Cesena - 57 (0)

2018-19 - Salernitana - 10 (0)

2019-oggi - Cittadella

Nazionale

2003 - Italia U-18 - 1 (0)

2005 - Italia U-19 - 2 (0)

2005 - Italia U-20 - 1 (0)

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

Serie B: 1   (Livorno: 2008-09)

-

Dati di mercato

Procuratore: senza procuratore

Valore attuale: 200 mila € (aggiornato al 30/dic/2019)

Valore più alto: 1,50 mln € (al 27/gen/2010)

-