Auguri a Elio Canonico, calciatore italiano, centrocampista azzurro nel 1947-48 !

Nel 2020 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori viventi che vestono o hanno vestito la maglia Azzurra
03.06.2020 09:05 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Elio Canonico
Elio Canonico

Il 3 giugno 1923 è nato a Genova, comune capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Liguria, Elio Canonico, che oggi dunque compie 97 anni.

Canonico ha giocato come centrocampista nel ruolo di interno dal 1945 al 1958.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Caratteristiche tecniche

Calciatore

Elio Canonico è stato un interno di punta, dotato di tecnica sopraffina, capace di costruire gioco e di inserirsi scegliendo il momento più propizio, caratteristica che gli ha consentito di mettere a segno molte reti.

-

Carriera

Calciatore

Elio Canonico ha esordito nel 1945 in Serie B con la Vogherese (Associazione Sportiva Dilettantistica AVC Vogherese 1919, più semplicemente nota come Vogherese o Voghera), società calcistica con sede nella città di Voghera, in provincia di Pavia, in Lombardia; qui è rimasto per due stagioni, giocando 38 gare e segnando 17 reti.

Nell'annata 1947-48 è stato acquistato, sempre nella Serie cadetta, dal Novara, dove ha segnato 5 reti in 25 partite.

Inizia a Voghera, ove un ottimo torneo di serie B convince il Novara ad acquisirne il cartellino. La conferma in Piemonte, gli vale la chiamata del Bari, in serie A, ove gioca due ottimi campionati nei quali fa risaltare le sue doti offensive e di sagace costruttore di gioco. Poi, il Bari retrocede e lui ne segue i destini, sino alla terza serie. Nell'estate del 1952, risale la penisola e si accasa al Pisa, ove gioca tre ottime stagioni e diventa un beniamino del pubblico toscano. Ormai, però, ha superato la trentina e il suo ciclo si avvia alla conclusione.

Dal 1948 al 1952 ha poi militato per quattro stagioni nel Bari, giocando due campionati in Serie A, uno in Serie B ed uno in Serie C, scendendo in campo complessivamente 113 volte e segnando 22 gol. In Serie A ha giocato due ottimi campionati nei quali ha fatto risaltare le sue doti offensive e di intelligente costruttore di gioco, disputando 49 partite e segnando 6 reti (fra cui la rete della bandiera nella sconfitta per 9-1 in casa dell'Inter, del 31 ottobre 1948).

Ha militato poi nel Pisa, giocandovi per tre anni, dal 1952 al 1955, due in C e l'ultimo in quarta Serie, realizzando in 78 gare 20 reti.

Ha concluso la sua carriera giocando ancora per tre stagioni, fino al 1958, per due anni in quarta Serie e infine nell'Interregionale Seconda Categoria,  con la Sammargheritese  (Associazione Calcio Sammargheritese), società calcistica con sede a Santa Margherita Ligure, in provincia di Genova, in Liguria.

-

Ecco in sintesi la carriera di Elio Canonico. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club nelle quali ha militato, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Squadre di club

1945-47 - Vogherese - 38+ (17+)

1947-48 - Novara - 25 (5)

1948-52 - Bari - 113 (22)

1952-55 - Pisa - 78 (20)

1955-58 - Sammargheritese - 56 (10)

-