Le decisioni del Giudice Sportivo del 1° Luglio 2020

02.07.2020 19:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lega-pro.com
Le decisioni del Giudice Sportivo del 1° Luglio 2020

CAMPIONATO SERIE C 2019 - 2020

PRIMO TURNO PLAY OFF DEL GIRONE – GARE DEL 30 GIUGNO 2020

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo Sostituto Avv. Cosimo Taiuti, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 1 Luglio 2020 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

DIRIGENTI ESPULSI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 7 LUGLIO 2020 E AMMENDA € 1.000,00
FUSCO PIETRO (SAMBENEDETTESE)
per comportamento irriguardoso durante la gara (panchina aggiuntiva).

ALLENATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
LONGO RAFFAELE (PADOVA)
per comportamento irriguardoso durante la gara.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
CAPPA RICCARDO (TERAMO)
per aver proferito frasi offensive con tono minaccioso al termine della gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
VAZQUEZ FEDERICO NAHUEL (VIRTUS FRANCAVILLA)
PIACENTINI MATTEO (TERAMO)

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
CASOLI GIACOMO (CATANZARO)
per aver ripetutamente proferito frasi blasfeme al rientro negli spogliatoi alla fine del primo tempo (r.proc.fed.,r.c.c).

I AMMONIZIONE :
CANESTRELLI SIMONE (ALBINOLEFFE )
GAVAZZI FABIO (ALBINOLEFFE )
GUSU MIHAI VASILICA (ALBINOLEFFE )

SOLERI EDOARDO (PADOVA)
PINTO GIOVANNI (CATANIA)
WELBECK MASEKO NANA ADDO (CATANIA)
CASOLI GIACOMO (CATANZARO)
MASTROPIETRO FEDERICO (VIRTUS FRANCAVILLA)
CAGNANO ANDREA (NOVARA)
LANNI IVAN (NOVARA)
POGLIANO CESARE (NOVARA)

DI MASSIMO ALESSIO (SAMBENEDETTESE)
MICELI MIRKO (SAMBENEDETTESE)
VOLPICELLI EMILIO (SAMBENEDETTESE)
MUNGO DOMENICO (TERAMO)

Si precisa che i predetti provvedimenti potranno essere impugnati con ricorso da presentarsi con le modalità e i termini stabiliti dall’art. 71 C.G.S.
Il contributo previsto per il reclamo potrà essere pagato tramite una delle seguenti modalità:
- addebito su conto campionato;
- assegno circolare non trasferibile intestato a F.I.G.C. Roma;
- bonifico bancario IBAN F.I.G.C. IT73R0100503309000000010000

IL GIUDICE SPORTIVO SOSTITUTO
F.to Avv. Cosimo Taiuti


Gli importi delle ammende irrogate con il presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società

Pubblicato in Firenze il 1 Luglio 2020

IL PRESIDENTE
Francesco Ghirelli

-