Serie D - RG Ticino: mercato clamoroso, França torna in campo

31.08.2021 17:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: novara.iamcalcio.it
Carlos Clay França
Carlos Clay França
© foto di novara.iamcalcio.it

Carlos Clay França, brasiliano d'origine ma da tanti anni nel calcio italiano, classe '80 e 41 anni già compiuto, è forse il calciatore simbolo della Serie D degli ultimi dieci anni.

Chiavari, Bogliasco, Legnago, Lavagnese, Rapallo, Cuneo, Lecco, Triestina, Potenza (unica società con cui ha giocato anche due campionati professionistici) e Seregno le tappe di una carriera che l'hanno reso uno degli attaccanti più prolifici della quarta serie, con oltre 170 gol all'attivo in poco più di 250 presenze.

Sembrava aver chiuso con il calcio giocato nel marzo dello scorso anno quando, da allenatore-giocatore, ha condotto il Seregno alla promozione in Lega Pro scendendo in campo solamente tre volte per dedicarsi più alla guida dalla panchina che al terreno di gioco. Una sensazione avvalorata anche dall'infortunio al legamento crociato del ginocchio destro a 40 anni suonati che avrebbe fermato qualsiasi altro giocatore.

Ma l'RG Ticino ha voluto farsi un ultimo regalo convincendo il giocatore, grazie ai buoni uffici del Ds Bratto che di França è stato anche compagno di squadra, a tornare ad indossare gli scarpini per mettersi a disposizione di mister Celestini e giocare un'ultima stagione nella tanto amata Serie D.

Non un'operazione di marketing quindi ma un vero e proprio rinforzo per la matricola novarese che si affaccia per la prima volta alla massima serie dei Dilettanti, anche se bisognerà attendere per comprendere quali sono le reali condizioni dell'attaccante brasiliano dopo il recupero dal brutto infortunio della scorsa stagione, ma è certo che con un França a pieno servizio le carte in mano alla formazione ticinese assumerebbero tutt'altro peso e colore.

Carmine Calabrese

-