Tutte le amichevoli del weekend, tanto calcio sui campi provinciali

23.08.2021 17:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: novara.iamcalcio.it
Tutte le amichevoli del weekend, tanto calcio sui campi provinciali

Con il ritorno in campo di quasi tutte le formazioni delle province di Novara e Vco il weekend che va ad incominciare è stato il primo vero ritorno in campo di massa, con praticamente tutte le squadre che tra sabato e domenica hanno giocato test amichevoli in vista dell'inizio prossimo della stagione ufficiale.

Sabato

Ad aprire ufficialmente il fine settimana calcistico è stato l'Arona, che per il primo test ha scelto un approccio morbido con una sfida "interna" alla propria juniores sul terreno di casa: calcio d'inizio alle 15.30 per i lacuali di Enrico Ragazzoni.

Ritardo di mezz'ora per il Città di Baveno di Cesare Rampi che sul sintetico di casa ha ospitato un triangolare che ha coinvolto non solo i varesini della Sestese ma anche il Virtus Villadossola, da pochi giorni tornato al lavoro agli ordini di mister Massoni.

Stessa ora, le 16.00, anche per il Piedimulera che dopo il successo di Oleggio ha testato le ambizioni dell'Agrano ad Anzola d'Ossola.

Nel novarese le 16.00 sono l'orario scelto dal Dormelletto per sfidare il Ferno mentre si sono dovute attendere le 18.00 per rivedere in campo l'RG Ticino, tornato a lavorare sul campo di casa: per i ticinesi la prima stagionale a Romentino è stata con la Varesina.

Per la Prima categoria alle 17.00 in campo per il primo impegno, anche qui in famiglia, per la Cannobiese che ha sfidato la propria Under 19 mentre ha chiuso la serata il triangolare di Feriolo che i padroni di casa hanno dedicato al compianto Dante Boiardi, per anni molto vicino alla squadra e scomparso alla fine di giugno: con i gialloblù di Ochetti, che hanno cominciato a lavorare sul campo lo scorso martedì, presenti anche Stresa e Omegna.

Domenica 

Domenica 22 ha segnato il ritorno in campo del Verbania, impegnato in triangolare contro i "cugini" della Voluntas Suna che sono stati i padroni di casa del torneo e la Mergozzese, entrambe formazioni di Seconda categoria.

Prima uscita anche per la Sparta Novara impegnata sul campo del Momo (15.30) mentre l'appuntamento dell'Oleggio è stato ancora una volta al "Fortina e Zanolli" (dove sono programmate quasi tutte le gare pre-campionato degli "orange") nel triangolare con Gozzano e Valduggia (calcio d'inizio alle ore 16.00).

Stesso orario anche per Bulé Bellinzago, impegnato a Pombia contro il San Nazzaro Sesia dell'ex allenatore della juniores tigrotta Verri, e per l'Accademia Borgomanero per la quale era in programma al "Margaroli" il derby con il Briga, alla prima uscita della nuova stagione.

Prima uscita esterna anche per il Comignago, che ha scelto Roasio per il suo primo impegno stagionale, fischio d'inizio ore 16.30.

Si è giocato anche in Ossola alle 17, dove la Juventus Domo ha ospitato sul proprio terreno l'Alicese Orizzonti dell'ex Mellano.

All'appello, per quanto riguarda le compagini di Promozione, mancano solamente Vogogna e Sizzano che hanno cominciato a lavorare nel corso di questo weekend e potranno essere viste in campo a partire dalla prossima settimana per i primi impegni amichevoli.

Carmine Calabrese

-