Rassegna stampa - LA STAMPA: "Calcio dilettanti, cala il sipario sulla stagione ma resta aperto il discorso su promosse e retrocesse"

22.05.2020 13:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lastampa.it
Rassegna stampa - LA STAMPA: "Calcio dilettanti, cala il sipario sulla stagione ma resta aperto il discorso su promosse e retrocesse"

Almeno nei dilettanti non ci sono stati colpi di scena. Del resto la Figc aveva già sospeso negli scorsi giorni ogni competizione fino al 14 giugno. Quindi le opzioni erano due: o giocare in piena estate, oppure decretare lo stop definitivo. E la seconda ipotesi, la più probabile fin dai primi giorni dell’emergenza, è diventata realtà ieri pomeriggio al termine del Consiglio Federale.

La stagione del calcio locale si chiuderà come da prassi il 30 giugno e terminerà con il congelamento (ma non l’annullamento, stando alle indiscrezioni) di tutte le classifiche. La serie D deciderà a breve il proprio destino riguardo a promozioni e retrocessioni (ma di certo non si tornerà in campo) e i Comitati Regionali saranno costretti ad adeguarsi.

Quello piemontese, al pari di altri, si era schierato apertamente per lo stop al calcio giocato e all’annullamento delle classifiche, riproponendo per la nuova stagione gli stessi organici dello scorso settembre in ogni categoria.

Ma la Figc ieri ha gelato tutti: si parla infatti di rinvio ad altra delibera per i provvedimenti sugli esiti dell’attività dilettantistica. La spiegazione è semplice: dal momento che sono previste promozioni e retrocessioni in tutti i campionati professionistici, a cascata lo stesso trattamento riguarderà i dilettanti. Col rischio concreto di polemiche e ricorsi, anche se Gravina ha abbreviato notevolmente i gradi di giudizio in caso di contenziosi.

Marco Curti

-