Acer Italia partner del Novara Calcio

24.11.2020 13:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novaracalcio.com
Acer Italia partner del Novara Calcio

La società Novara Calcio è lieta di annunciare di aver siglato una partnership triennale con Acer Italia, una delle società leader al mondo nel settore ICT.

Sul mercato da oltre 40 anni, Acer propone un’ampia gamma di prodotti – computer, monitor, proiettori e accessori – caratterizzati da elegante design, qualità costruttiva e tecnologie all’avanguardia; prodotti in grado di eliminare le barriere tra uomo e tecnologia favorendone così il rapporto.

Un rinnovamento tecnologico importante per il Club, che si inserisce nel piano triennale di sviluppo presentato dal Project Manager Alessio Arezzi, con l’obiettivo solido di inserire sotto l’egida della Società nuovi progetti all’avanguardia, che grazie al supporto di Acer Italia sarà possibile realizzare con successo.

Una sponsorship preziosa quella di Acer Italia, che ha fornito al Novara Calcio i prodotti della linea Gaming a marchio Predator, caratterizzati da una tecnologia competitiva che li ha resi un’eccellenza capace di battere diversi record sul mercato mondiale, tra cui quello di aver vinto il prestigioso Red Dot Brand Award per primo tra i Gaming Brand.

Una gamma completa di dispositivi di gioco con prestazioni altissime e tecnologie innovative che saranno al fianco anche del team Esports Novara Calcio, che a breve sarà ufficialmente lanciato e che coinvolgerà tutta la community Novara Calcio con tante iniziative competitive e non solo!

Tiziana Ena, PBU e Marketing Manager di Acer Italia afferma: “Siamo lieti di annunciare la partnership siglata con Novara Calcio, storica e prestigiosa squadra di calcio del campionato nazionale di Lega Pro. Prestazioni, potenza e innovazione sono le caratteristiche che contraddistinguono i prodotti Acer e i device dedicati al gaming a brand Predator. Queste tecnologie all’avanguardia offriranno sicuramente supporto al Novara Calcio nell’interazione con i propri tifosi consentendogli di vivere un’esperienza unica nei contenuti”.

-