Volley femminile - Serie A1: i posticipi della nona giornata

Conegliano a Perugia dopo il trionfo mondiale, Novara in casa con Chieri
12.12.2019 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
Paola Egonu
Paola Egonu

Scontri incrociati fra le squadre che si sono giocate il titolo iridato e sono destinate a giocarsi  pure lo scudetto e due formazioni impegnate nella lotta per non retrocedere nei due posticipi della nona giornata in programma domani sera.

Le campionesse del mondo dell’Imoco Conegliano non hanno praticamente avuto tempo di festeggiare che già sono impegnate nel più classico dei testa-coda sul campo di Perugia, squadra che nelle ultime settimane ha dato qualche segnale di vita.

Possibile che Santarelli conceda un turno di riposo ad alcune delle sue giocatrici uscite stanche dalla settimana cinese, mentre dall’altra parte la Bartoccini cercherà di mettere in campo la determinazione che ha caratterizzato alcune delle ultime uscite casalinghe per cercare di sorprendere le campionesse d’Italia e del mondo. Squadre in campo alle 20.30.

La Igor Gorgonzola Novara non può fallire l’appuntamento con la vittoria se vuole continuare a correre quantomeno per la seconda piazza che al momento è lontana ben 7 lunghezze che potrebbero diventare 4 domani sera. Al palasport novarese va infatti in scena il derby piemontese tra le padrone di casa, reduci dal quarto posto al Mondiale per club e la Reale Mutua Fenera Chieri che, dopo un avvio promettente, è stata risucchiata nella lotta per non retrocedere a causa delle quattro sconfitte consecutive (un solo punto conquistato) subite prima dell’impegno odierno, le ultime due delle quali subite tra le mura amiche. 

Anche Barbolini potrebbe fare utilizzo delle seconde linee ma in questo caso non si può proprio scherzare con il fuoco perché i punti in palio sono fondamentali per la risalita in classifica dopo una prima parte di campionato non straordinaria. Squadre in campo alle 20.30.

Enrico Spada

-