Volley femminile, Nazionale Under 20 - Mondiali 2019: l’Italia conquista l’argento, Azzurre avanti 2-0 ma il Giappone inventa la rimonta

23.07.2019 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
Giappone - Italia 3 - 2
Giappone - Italia   3 - 2

L’Italia non riesce nell’impresa di vincere i Mondiali Under 20 di volley femminile, le Azzurre si sono dovute accontentare della medaglia d’argento nella maniera più rocambolesca: le ragazze del CT Massimo Bellano si sono trovate avanti per 2-0 nella finale giocata ad Aguascalientes (Messico) ma poi hanno subito la rimonta del Giappone che si è imposto per 3-2 (23-25; 21-25; 25-20; 25-19; 15-12).

L’Italia, che in semifinale era riuscita a battere la Turchia al tie-break dopo essere stata sotto 2-0, questa volta ha subito il recupero mostruoso delle asiatiche che in semifinale avevano eliminato la grande favorita Russia: le Azzurre non riescono così nell’impresa di conquistare il titolo per la seconda volta nella storia dopo il sigillo del 2011 (in squadra c’erano tra le altre Valentina Diouf e Caterina Bosetti) ma tornano sul podio dopo il terzo posto del 2015, mentre il Giappone vince il primo trofeo di categoria della sua storia.

Non sono bastate le prestazioni di lusso della centrale Fatim Kone (18 punti, 3 muri, 3 aces), dell’opposto Terry Enweonwu (16 punti con 3 muri per la cugina di Paola Egonu) e della centrale Marina Lubian (15, 4 stampatone), doppia cifra anche per la schiacciatrice Alessia Populini (11) affiancata da Loveth Omoruyi nei primi quattro set (9) e da Alice Tanase nel tie-break (6). Buone anche le prove della palleggiatrice Rachele Morello e del libero Sara Panetoni ma è mancato quel pizzico di cattiveria in più per chiudere l’incontro dopo aver dominato i primi due set. Il Giappone fa festa con Mayu Ishikawa (19, 5 aces) e Haruna Soga (18).

Stefano Villa

-