Volley femminile, Nazionale - Nations League 2019, Davide Mazzanti: “Felici per il risultato e non della prestazione”; Lucia Bosetti: “Contava vincere”

13.06.2019 14:45 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
Davide Mazzanti
Davide Mazzanti

Vittoria non brillantissima quella della Nazionale italiana contro la Corea del Sud nell’undicesima partita della Nations League 2019 di volley femminile.

Le Azzurre si sono imposte con il punteggio di 3-1 (25-17; 25-21; 23-25; 25-13) sulla formazione asiatica al termine di un incontro controllato per la maggior parte del tempo, ma rimesso in discussione a causa di diversi passaggi a vuoto sui quali sicuramente il tecnico Davanti Mazzanti, per le prossime partite, dovrà concentrarsi per evitare una replica. Senza dubbio vincere aiuta a vincere ma anche capire gli aspetti nei quali dover migliorare è fondamentale. Su questi punti hanno espresso le loro considerazioni (fonte: federvolley.it), il CT della nostra compagine e Lucia Bosetti, la migliore di questo match per continuità tecnica e mentale nel corso dei parziali. Di seguito le dichiarazioni:

Davide Mazzanti: “Loro hanno battuto davvero forte, sapevamo che avrebbero spinto da questo punto di vista e noi abbiamo sofferto molto in cambio palla, non riuscendo mai a essere fluidi. In fase break invece abbiamo fatto bene, in sostanza è come se avessimo fatto solo il nostro compitino e quando rallentiamo diventa tutto un po’ complicato. Onestamente oggi non siamo contenti della prestazione perché abbiamo fatto fatica a dare continuità nel gioco; felici per il risultato ma non della prestazione. Domani dobbiamo vincere ancora per conquistare l’accesso alla Final Six”.

Lucia Bosetti: “Sappiamo che c’è ancora tanto da fare, molte di noi hanno riposato pochissimo, non abbiamo praticamente mai smesso e onestamente non è sempre facile trovare con continuità il ritmo gara in una manifestazione così lunga. Noi sappiamo che il torneo di Qualificazione Olimpica di Catania sarà il nostro obiettivo principale di stagione, quindi lavoriamo con l’intenzione di arrivare a quel week end nella migliore condizione possibile. Per quanto riguarda la gara di stasera siamo consapevoli che non è stata la nostra migliore performance, ma era importante vincere e noi lo abbiamo fatto”.

Giandomenico Tiseo