Volley femminile, Champions League - Vincono Scandicci e Conegliano, stasera la IGOR a Stoccarda

23.01.2020 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: dallarivolley.com
Volley femminile, Champions League - Vincono Scandicci e Conegliano, stasera la IGOR a Stoccarda

Serata decisamente positiva ieri per le compagini italiane impegnate nella quarta giornata delle fase a gironi della CEV Champions League Volley 2020.

La Savino del Bene Scandicci continua a regalare emozioni in Europa. Ed a Kaliningrad - per il  quarto turno della fase a gironi della CEV Champions League Volley 2020 - Malinov e compagne di emozioni ne hanno avute decisamente parecchie, come sottolinea il risultato della gara, con le toscane che sono riuscite ad imporsi al tie-break sul campo del Lokomotiv Kaliningrad Region, dopo oltre due ore di gioco.
Luca Cristofani scende in campo con la diagonale Malinov-Stysiak, Bricio e Pietrini in banda, Lubian e Stevanovic al centro con Merlo libero.
L'andamento della gara rispecchia proprio quello di un saliscendi di emozioni degno delle migliori montagne russe: le toscane entrano col piglio giusto in campo, conquistandosi facilmente il primo parziale, ma le padroni di casa non ci stanno e nella seconda frazione si portano avanti 15-12. Dopo il time-out, Scandicci ritrova la parità sul 17-17 prima e mette la freccia sul 19-21, ma sul finale subisce l'assalto russo, e dal 21-23 Kaliningrad rimette le cose in pari conquistando il secondo set sul 25-23.
Terzo parziale in cui regna l'equilibrio nelle fasi iniziali, fino al primo break sull' 11-13 delle toscane, che comandano le ostilità fino al 21-25. Quando sembra tutto in discesa per le ospiti, ecco la reazione veemente del Lokomotiv: partenza sprint sul 9-2 e set in mano alle russe, che conquistano la quarta frazione sul 25-16 e portano il discorso al decisivo tie-break.
Quinto set non adatto ai deboli di cuore. Kaliningrad ha tutta l'inerzia della gara dalla sua parte, ed inizia come aveva terminato il set precedente: sul 10-6 delle padroni di casa sembra tutto perduto, ma Scandicci non è mai doma, ed in un amen rimette tutto in parità e con Pietrini e Stysiak sugli scudi, trova il definitivo 15-12 e conquista due punti pesantissimi che proiettano in doppia cifra le toscane. Dieci punti in quattro giornate, bottino pieno di vittorie e primo posto ancora al sicuro.

Dopo la vittoria al tie-break della Savino del Bene Scandicci, arriva anche la netta vittoria dell' A. Carraro Imoco Conegliano, che davanti al proprio pubblico del PalaVerde di Villorba, piega in tre set le rumene del CSM Volei Alba Blaj, trova il terzo 3-0 in Europa dopo quelli in Romania e Francia, la quarta vittoria in altrettante partite, ed 11 punti sui 12 disponibili, consolidando il primo posto nel girone.
Daniele Santarelli opta per il sestetto formato dalla diagonale Wolosz-Egonu, Ogbogu-Folie al centro, Sylla ed Hill in posto quattro, con Fersino libero, lasciando a riposo Monica De Gennaro. La partita è praticamente a senso unico, salvo le prime battute iniziali del primo set, ma da lì in poi le pantere comandano il gioco dall'inizio alla fine.
Da sottolineare i 16 punti messi a segno da Raphaela Folie, miglior realizzatrice per le campionesse del mondo.

Questa seratoccherà alla Igor Gorgonzola Novara scendere in campo: al PalaIgor arrivano le tedesche dell'Allianz MTV Stuttgart, prime nella pool C due punti davanti le gaudenziane; a Chirichella e compagne serve una vittoria per scavalcare le ospiti in classifica e non compromettere la qualificazione.  

LA COPERTURA MEDIATICA
Tutti i match delle italiane della Champions League 2019-20 sono trasmessi in live streaming su DAZN. Per il quarto turno della fase a gironi, si continua giovedì alle 20.30 con la Igor Gorgonzola Novara che ospiterà l'Allianz MTV Stuttgart, gara raccontata da Marcello Piazzano ed Alberto Cisolla. Le altre sfide sono disponibili su Eurovolley TV, la web tv ufficiale della CEV.

CEV CHAMPIONS LEAGUE VOLLEY 2020

IL PROGRAMMA DELLA 4^ GIORNATA

Pool A
Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) - LP Salo (FIN)  3-0 (25-16, 25-13, 25-13)
Budowlani Lodz (POL) - Fenerbahce Opet Istanbul (TUR)  0-3 (20-25, 21-25, 22-25)
Classifica: Eczacibasi Vitra Istanbul 11 (4-0), Fenerbahce Opet Istanbul 7 (2-1), Budowlani Lodz 3 (1-3), LP Salo 0 (0-3).

Pool B
VakifBank Istanbul (TUR) - Nova KBM Branik Maribor (SLO) 23/01
Lokomotiv Kaliningrad Region (RUS) - Savino Del Bene Scandicci 2-3 (17-25, 25-23, 21-25, 25-16, 12-15)
Classifica: Savino Del Bene Scandicci 10 (4-0)
, Vakifbank Istanbul 6 (2-1), Lokomotiv Kaliningrad Region 5 (1-3), Nova KBM Branik Maribor 0 (0-3).

Pool C
Igor Gorgonzola Novara - Allianz MTV Stuttgart (GER) giovedì 23 gennaio ore 20.30

LKS Commercecon Lodz (POL) - Khimik Yuzhny (UKR)  23/01
Classifica: Allianz MTV Stuttgart 7 (2-1), Igor Gorgonzola Novara 5 (2-1), LKS Commercecon Lodz 5 (2-1), Khimik Yuzhny 1 (0-3). 

Pool D
A. Carraro Imoco Conegliano - CSM Volei Alba Blaj (ROU) 3-0 (25-16, 25-16, 25-17)

Nantes VB (FRA) - Vasas Obuda Budapest (HUN)  3-1 (25-23, 15-25, 25-22, 25-18)
Classifica: A. Carraro Imoco Conegliano 11 (4-0), Nantes VB 9 (3-1), CSM Volei Alba Blaj 3 (1-3), Vasas Obuda Budapest 1 (0-4). 

Pool E
Dinamo Moscow (RUS) - Maritza Plovdiv (BUL)  23/01 
RC Cannes (FRA) - Uralochka NTMK Ekaterinburg (RUS)  2-3 (26-24, 22-25, 21-25, 25-21, 13-15)
Classifica: RC Cannes 9 (3-1), Dinamo Moscow 6 (2-1), Uralochka NTMK Ekaterinburg 5 (2-2), Maritza Plovdiv 1 (0-3).  

IL TABELLINO

A. Carraro Imoco CONEGLIANO – C.S.M. Volei Alba BLAJ 3-0 (25-16, 25-16, 25-17)
A. Carraro Imoco CONEGLIANO: Folie 16, Ogbogu 6, Wolosz 4, Hill 8, Sylla 8, Egonu 11, Fersino (L), Enweonwu 2, Sorokaite 5. Non entrate: De Kruijf, Geerties, Botezat, De Gennaro (L), Gennari. All. Santarelli.
C.S.M. Volei Alba BLAJ: Baciu 9, Ninkovic 1, Stoltenborg, Aleksic 3, Busa 6, Gommans 4, Popovic (L), Knip, Cirovic, Gamma 7. Non entrate: Oiwoh, Rus, Cheluta (L), Alupei. All. Zakoc.
ARBITRI: Kellenberger, Jurkovic. NOTE – Durata set: 22′, 25′, 26′; Tot: 73′.

Lokomotiv KALININGRAD Region – Savino Del Bene SCANDICCI 2-3 (17-25, 25-23, 21-25, 25-16, 12-15)
Lokomotiv KALININGRAD Region: Zaytseva 18, Voronkova 9, Cleger Abel 17, Kurilo 16, Drca 3, Podskalnaia 9, Gorbacheva (L), Galkina (L), Iurinskaia. Non entrate: Orlova, Brovkina, Ryseva, Stalnaya, Kosheleva. All. Voronkov.
Savino Del Bene SCANDICCI: Bricio Ramos 17, Stysiak 28, Malinov 3, Pietrini 12, Lubian 10, Stevanovic 8, Merlo (L), Carraro, Kakolewska 3, Cardullo, Milenkovic. Non entrate: Sloetjes, Molinaro (L). All. Cristofani.
ARBITRI: Maroszek, Dobrev. NOTE – Durata set: 23′, 28′, 28′, 23′, 16′; Tot: 118′.

LE DATE
Fase a gironi:
1^ giornata: 19-21/11
2^ giornata: 26-28/11
3^ giornata: 17-19/12
4^ giornata: 21-23/01
5^ giornata: 04-06/02
6^ giornata: 18/02
Quarti di finale: andata 03-05/03, ritorno 10-12/03
Semifinale: andata 24-26/03, ritorno 07-09/04
Finale: 16-17/05

LA FORMULA
Le formazioni partecipanti sono state divise in cinque gironi da 4 squadre. Ogni squadra affronterà le tre avversarie dello stesso girone in gare di andata e ritorno per complessive 6 partite. La prima fase promuoverà le cinque prime classificate e le tre migliori seconde ai quarti di finale. Nella fase a eliminazione diretta (quarti di finale e semifinali), la formula prevede gare di andata e ritorno con eventuale "golden set" per stabilire la qualificazione al turno successivo. A maggio, le Superfinals che eleggeranno la squadra campione d'Europa.

-