Volley femminile, Champions League 2019-2020: Scandicci da brividi, sconfitto il VakifBank di Guidetti a domicilio

21.11.2019 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
Le ragazze di Scandicci
Le ragazze di Scandicci

Impresa superlativa di Scandicci che ha sconfitto il VakifBank Istanbul per 3-2 (25-21; 19-25; 13-25; 25-15; 15-11) nel match che ha aperto la fase a gironi della Champions League 2019-2020 di volley femminile. Le toscane si sono imposte nel rovente Spor Sarayi della metropoli turca, riuscendo a rimontare dal 2-1 e annichilendo la corazzata di Giovanni Guidetti che è tra le grandi favorite per la conquista della massima competizione europea. Le ragazze di coach Marco Mencarelli hanno incamerato un fondamentale successo in ottica qualificazione ai quarti di finale riservata soltanto alle vincitrici dei cinque gironi e alle migliori tre seconde classificate, ora la Savino Del Bene guarda tutte dall’alto in basso nella Pool B in attesa del confronto tra Lokomotiv Kaliningrad e Nova Branik Maribor (sulla carta compagini alla portata della formazione italiana).

Scandicci, reduce dal successo nel derby contro Firenze dopo un avvio stentato di campionato, si è ritrovata proprio nel momento più importante di questo scorcio di stagione visto che si trovava di fronte l’altra grande favorita per il primo posto nel raggruppamento. Ofelia Malinov è stata impeccabile in cabina di regia e ha mandato in doppia cifra la schiacciatrice Samantha Bricio (15 punti, 2 aces), l’opposto Magdalena Stysiak (10 sigilli in tre set poi è stata sostituita da Lonneke Sloetjes che si è fermata a 5) e le centrali Jovana Stevanovic (12, 4 muri) e Agnieszka Kakolewska (10, 4 stampatone), da annotare i sei punti dell’altro martello Elena Pietrini. Al VakifBank Istanbul non è bastata la grande ex Isabelle Haak (18 punti) supportata da Ebrar Karakurt (11, 5 muri), Gabriela Braga (13) e Milena Rasic (12).

CLASSIFICA POOL B: Scandicci 1 vittoria (2 punti), VakifBank Istanbul 0 vittorie (1 punto), Lokomotiv Kaliningrad 0, Nova Maribor 0.

Oggi (ore 18.00): Kaliningrad-Maribor.

Stefano Villa

-