IGOR Volley Novara - Ecco Hancock e Vasileva !

19.09.2019 10:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: agilvolley.com
Micha Hancock
Micha Hancock

Ha preso il via ieri la seconda fase della campagna abbonamenti della Igor Volley, quella che prevede la vendita libera delle tessere, dopo la fase di prelazione dedicata ai vecchi abbonati.

Intanto, il roster azzurro è quasi al completo, con l'unica eccezione di Megan Courtney (quattro successi su quattro partite giocate per i suoi USA alla World Cup in Giappone): alla ripresa degli allenamenti, ieri, si sono viste anche Cristina Chirichella, Stefana Veljkovic e la nuova arrivata Micha Hancock. Proprio la regista americana ha incontrato la stampa nel suo primo giorno in azzurro, assieme a Elitsa Vasileva e Iza Mlakar.

"So di essere in una squadra eccezionale e dalla grande tradizione - ha spiegato la regista statunitense - e personalmente sono emozionata e determinata in vista della nuova stagione. Ho ricevuto ottimi feedback su questa società dalle mie compagne di nazionale che hanno vestito questa maglia, mi hanno parlato molto bene dell'ambiente e mi hanno consigliato di non perdere l'occasione. La stagione ? Ci saranno tanti impegni, andranno gestiti ragionando una partita alla volta e puntando a crescere nel gioco e nei risultati un passo per volta".

Filosofia condivisa dalla slovena Iza Mlakar, alla sua prima avventura all'estero:

"Sono qui per crescere e per vedere, giorno dopo giorno, dove posso arrivare io e dove potrà arrivare la squadra. Per me è importante lavorare con tante campionesse e con uno staff tecnico di altissimo livello, starà a me dare il massimo e riuscire a ritagliarmi qualche spazio. L'Europeo ? Sono orgogliosa, abbiamo passato il primo turno e per la mia nazione, alla seconda partecipazione alla competizione, era importante farcela. Poi il livello si è alzato ulteriormente e alla fine ha vinto la Serbia, con merito".

Era agli Europei anche Elitsa Vasileva, leader e trascinatrice della sua Bulgaria:

"Dopo tanti incroci da avversaria, finalmente scenderò in campo a Novara con la maglia azzurra. Sono contenta, vivo questa stagione come un'occasione importante e sono consapevole sia del valore della squadra sia di quante sfide ci attendano. Sarà una stagione dura e intensa ma alla fine il nostro obiettivo è lottare per vincere più possibile e faremo di tutto per giocarci le nostre chance".

-