IGOR Volley - B1, riconfermata Alessia Bolzonetti

12.08.2019 10:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: agilvolley.com
Alessia Bolzonetti
Alessia Bolzonetti

Il quarto pilastro per la prossima stagione della Serie B1 ed Under 18 sarà Alessia Bolzonetti, martello lodigiano classe 2002, al suo secondo anno con la Igor Volley. Dopo l’avventura in Serie B2 ed Under 18, Alessia è pronta a far tesoro dell’esperienza passata per vivere da protagonista un’altra stagione insieme a Matteo Ingratta e a tutto il suo staff. In attesa di ricominciare la stagione con l’Agil Volley, Alessia è impegnata in azzurro, con la Nazionale pre juniores, per uno stage di allenamento a Messina in preparazione al Mondiale.

Un’estate azzurra in tutti i sensi per Alessia, che ci racconta le emozioni uniche che sta vivendo in Nazionale pre juniones:

“Indossare la maglia della Nazionale è sempre un’emozione bellissima ma comporta anche tante responsabilità, perché abbiamo la consapevolezza che tante vorrebbero essere al nostro posto.”

Uno stimolo in più per “Bolt” che vuole sfruttare questa occasione per migliorarsi ancora di più per la prossima stagione che la vedrà vestire, di nuovo, la maglia dell’Agil Volley:

“Questa esperienza in Nazionale la vedo come una motivazione in più, per migliorarmi. Sono consapevole inoltre che quando tornerò a Novara avrò la possibilità di proseguire il mio percorso di crescita insieme a Matteo e a tutto il suo staff, e non vedo l’ora.”

Poi continua:

“Nella scorsa stagione è mancata la ciliegina sulla torta con l’Under 18 ed avere la possibilità di riprovarci ancora, insieme, mi ha spinto a rinnovare la mia fiducia con Novara, dove ho trovato un ambiente bellissimo sia in palestra che fuori.”

Poi ripensa ai campionati appena conclusi e alle ambizioni future:

"La stagione passata è stata un’annata bellissima piena di emozioni e soddisfazioni. Come ho detto prima è mancato veramente pochissimo a vincere tutto, ma dobbiamo essere molto contenti per gli obiettivi raggiunti: una promozione in Serie B1, la vittoria nella Winter Cup, l’accesso in Final Four di Coppa Italia di B2 e la finale nazionale in under 18. Per la stagione futura, con le mie compagne, mi auguro di poter riscrivere un finale di nuovo importante in under 18. Sono consapevole che come prima cosa dovremmo costruire un gruppo nuovo ed unito, sia dentro che fuori dal campo, che alla fine della stagione sia capace di giocarsela con tutti e questo ci sarà reso possibile grazie al campionato di B1, dove giocheremo ogni fine settimana e ci farà da bagaglio di esperienza.”

Infine conclude:

“Vorrei ringraziare tutto lo staff che non noi è stato sempre molto presente, e ci ha aiutato in ogni aspetto. Un saluto vorrei esprimerlo anche nei confronti di tutte le compagne della stagione appena conclusa, perché è anche grazie a loro se ho vissuto una stagione indimenticabile.”

-