IGOR Volley - B1, al centro con Matilde Frigerio

09.08.2019 10:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: agilvolley.com
Matilde Frigerio
Matilde Frigerio

Nel segno della continuità, il terzo tassello per la prossima della Igor Volley di Serie B1 e Under 18 è Matilde Frigerio, centrale classe 2002. Un percorso di crescita iniziato la scorsa stagione che potrà proseguire ancora assieme grazie alla competenza del primo allenatore Matteo Ingratta e di tutto il suo staff.

Sebbene sia stata reduce da qualche piccolo stop nella passata stagione, Matilde ricorda con enorme gratificazione la passata stagione culminata con la promozione in B1 e l’argento nazionale in under 18, ed ora è pronta a riprendere il cammino insieme all’Agil Volley.

“Per me sarà il mio secondo anno a Novara e non vedo l’ora di ricominciare. Sono ancora vividi i ricordi della passata stagione. L’impegno e i sacrifici che, con la mia squadra e tutto lo staff, abbiamo fatto sono stati ripagati con la promozione in B1 e l’argento ai campionati nazionali di under 18. Purtroppo per me è stato un anno con qualche infortunio di troppo, che spesso mi ha obbligata a fermarmi per qualche periodo, ma comunque lo considero un anno molto positivo in quanto mi sento cresciuta sia tecnicamente che caratterialmente”.

La centrale lombarda tira le somme ripensando allo scorso anno, alla sua prima esperienza lontana da casa:

“Per me è stata una nuova esperienza quella dello scorso anno, di vivere fuori casa, e l’ho vissuta senza problemi grazie anche all’ambiente che c’è qui a Novara dove mi sono trovata molto bene. Quando mi hanno informato della possibilità di poter continuare a vestire questa maglia sono stata molto contenta”.

Matilde è pronta per la nuova stagione:

“Sono pronta a rimettermi completamente a disposizione dello staff per affrontare un nuovo anno agonistico. Sono anche curiosa di conoscere le nuove compagne di squadra, di rivedere lo staff e soprattutto riabbracciare le vecchie compagne rimaste”.

Infine le ultime parole vanno sempre ai ringraziamenti:

"Vorrei infine ringraziare tutti quelli che mi hanno accompagnata nella passata stagione tra cui le mie compagne che hanno intrapreso strade diverse e soprattutto i miei genitori che mi son sempre stati vicini nei momenti difficili”!

-