Beach volley femminile - World Tour, Nanchino: quarto posto per Zuccarelli-Traballi; World Tour, Baden: niente da fare per Allegretti-Annibalini

10.06.2019 18:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: dallarivolley.com
Zuccarelli - Traballi
Zuccarelli - Traballi

Nanchino (Nanjing - Cina)

 

07.06.2019 sera

Arriva un’altra doppia sconfitta per l’Italia al femminile nella campagna cinese. Zuccarelli/Traballi e Barboni/Puccinelli perdono la semifinale del girone e dunque saranno costrette a vincere e anche in modo convincente la sfida per il terzo posto in programma tra poco per non lasciare subito il torneo 2 stelle di Nanjing.

Zuccarelli/Traballi ritrovano, a una settimana di distanza, le cubane Maylen/Leyla e il risultato purtroppo non cambia. La coppia cubana riesce ad avere la meglio 2-0 (21-18, 21-16) più o meno con le stesse modalità di una settimana fa e condanna le azzurre alla finale per il terzo posto nel girone contro le cinesi Chen/Wang, già sconfitte dalle nostre portacolori una settimana fa, in programma alle 13.20.

Barboni/Puccinelli si illudono per un set e mezzo di centrare già subito la qualificazione agli ottavi di finale ma subiscono la rimonta della coppia australiana Bel/Ngauamo e dunque anche loro saranno costrette a giocarsi il terzo posto che, va ricordato, non dà l’accesso diretto agli ottavi, che andranno conquistati anche con un buon quoziente punti. Le azzurre avevano iniziato bene vincendo 21-14 il primo set, poi il 21-16 della parità per le australiane che sono riuscite ad avere la meglio 15-11 nel tie break. Nella finale per il terzo posto le azzurre affronteranno alle 11.40 le temibili austriache Wiesmeyr/Dörfler-

Secondo turno delle qualificazioni: Chiyo/Sakaguchi (Jpn)-Krebs/Welsch (Ger) 2-0 (21-12, 21-12), Tsopoulou/Manavi (Gre)-Sakurako/Kumada (Jpn) 2-0 (21-17, 22-20), Ishitsubo/Shiba (Jpn)-Gruszczynska/Gromadowska (Pol) 2-0 (21-19, 23-21), Gordon/Marcelle (Can)-Yu/Pan (Tpe) 2-1 (21-17, 20-22, 15-6), Kendall/Weiler (Aus)-Dumbauskaite/Zobnina (Ltu) 1-2 (21-23, 21-16, 8-15), Kotnik/Jancar (Slo)-Kaho/Reika (Jpn).2-1 (21-16, 17-21, 17-15)

Semifinali gironi: Pool A: Carol Horta/Angela (Bra)-Chen/Wang (Chn) 2-0 (21-16, 21-19), Zuccarelli/Traballi (Ita)-Maylen/Leila (Cub) 0-2 (18-21, 16-21)Pool B: Bell/Ngauamo (Aus)-Puccinelli/Barboni (Ita) 2-1 (14-21, 21-16, 15-11), Caluori/Gerson (Sui)-Wiesmeyr/Dörfler (Aut) 2-0 (21-16, 21-14). Pool C: Take/Kusano (Jpn)-Kotnik/Jancar (Slo) 2-0 (21-17, 21-19), Kou/Liu (Tpe)-Gordon/Marcelle (Can) 2-1 (14-21, 21-19, 15-13). Pool D: Mizoe/Hashimoto (Jpn)-Ishitsubo/Shiba (Jpn) 0-2 (12-21, 19-21), Körtzinger/Schneider (Ger)-Chen Chunxia/Zhu Lingdi (Chn) 2-0 (21-17, 21-19). Pool E: Dabizha/Rudykh (Rus)-Cao/Dong (Chn) 2-0 (21-17, 21-14), Kvapilova/Kubickova (Cze)-Brzostek/Wachowicz (Pol) 2-0 (21-13, 21-13). Pool F: Wen/Wang (Chn)-Brzostek/Wachowicz (Pol) 0-2 (18-21, 15-21), Chiyo/Sakaguchi (Jpn)-Dumbauskaite/Zobnina (Ltu) 2-0 (21-16, 21-13).

Finali primo posto gironi: Carol Horta/Angela (Bra)-Maylen/Leila (Cub), Bell/Ngauamo (Aus)-Caluori/Gerson (Sui), Take/Kusano (Jpn)-Kou/Liu (Tpe), Ishitsubo/Shiba (Jpn)-Körtzinger/Schneider (Ger), Dabizha/Rudykh (Rus)-Kvapilova/Kubickova (Cze), Brzostek/Wachowicz (Pol)-Chiyo/Sakaguchi (Jpn)

Finali terzo posto gironi: Chen/Wang (Chn)-Zuccarelli/Traballi (Ita), Puccinelli/Barboni (Ita)-Wiesmeyr/Dörfler (Aut), Kotnik/Jancar (Slo)-Gordon/Marcelle (Can), Mizoe/Hashimoto (Jpn)-Chen Chunxia/Zhu Lingdi (Chn), Cao/Dong (Chn)-Brzostek/Wachowicz (Pol), Wen/Wang (Chn)-Dumbauskaite/Zobnina (Ltu)

 

07.06.2019 notte

Sono attese da due sfide sulla carta molto difficili le due coppie azzurre impegnate nel torneo 2 stelle femminile di Tangshan Nanjing che oggi hanno conquistato l’accesso agli ottavi di finale vincente le due sfide che valevano il terzo posto nel girone.

Zuccarelli/Traballi hanno ripetuto pari pari il cammino della scorsa settimana e, dopo la sconfitta con le cubane Maylen/Leyla, si sono imposte con un secco 2-0 (21-15, 21-13) contro le cinesi Chen/Wang conquistando l’accesso agli ottavi di finale dove affronteranno nella notte italiana (ore 4.50) le ceche Kvapilova/Kubickova che hanno come migliori risultati i noni posti di Sydney e Aydin in questa stagione, la prima affrontata assieme.

Primo turno superato in un main draw del World Tour per Claudia Puccinelli e Arianna Barboni che hanno sconfitto 2-0 (21-14, 21-13) le austriache Wiersmaier/Dorfler ma per proseguire nel loro cammino le azzurre, che hanno lanciato buoni segnali nei due incontri fin qui giocati, dovranno sovvertire il pronostico che le vede sfavorite contro le tedesche Kortzinger/Schneider (ottavi di finale, ore 4.50). La prima non è mai salita sul podio, mentre la seconda vanta ben due vittorie nel World Tour nel 2017 in coppia con Behlen a Phnom Penh e ad Alanya in coppia con Seeber, oltre ad un secondo e un terzo posto sempre nella stessa stagione.

Finali primo posto gironi: Carol Horta/Angela (Bra)-Maylen/Leila (Cub) 2-0 (21-19, 21-18), Bell/Ngauamo (Aus)-Caluori/Gerson (Sui) 1-2 (21-18, 19-21, 11-15), Take/Kusano (Jpn)-Kou/Liu (Tpe) 2-0 (21-17, 21-19), Ishitsubo/Shiba (Jpn)-Körtzinger/Schneider (Ger) 0.2 (15-21, 10-21), Dabizha/Rudykh (Rus)-Kvapilova/Kubickova (Cze) 0-2 (17-21, 25-27), Brzostek/Wachowicz (Pol)-Chiyo/Sakaguchi (Jpn) 1-2 (19-21, 21-16, 3-15)

Finali terzo posto gironi: Chen/Wang (Chn)-Zuccarelli/Traballi (Ita) 0-2 (15-21, 13-21), Puccinelli/Barboni (Ita)-Wiesmeyr/Dörfler (Aut) 2-0 (21-14, 21-13), Kotnik/Jancar (Slo)-Gordon/Marcelle (Can) 0-2 (19-21, 19-21), Mizoe/Hashimoto (Jpn)-Chen Chunxia/Zhu Lingdi (Chn) 2-0 (21-19, 21-15), Cao/Dong (Chn)-Brzostek/Wachowicz (Pol) 0-2 (19-21, 10-21), Wen/Wang (Chn)-Dumbauskaite/Zobnina (Ltu) 2-0 (21-17, 21-15)

Ottavi di finale: Caluori/Gerson (Sui)-Wen/Wang (Chn), Kou/Liu (Tpe)-Dabizha/Rudykh (Rus), Ishitsubo/Shiba (Jpn)-Chiyo/Sakaguchi (Jpn), Puccinelli/Barboni (Ita)-Kortzinger/Schneider (Ger), Kvapilova/Kubickova (Cze)-Zuccarelli/Traballi (Ita), Take/Kusano (Jpn)-Tsopoulou/Manavi (Gre), Maylen/Leila (Cub)-Bell/Ngauamo (Aus), Gordon/Marcelle (Can)-Carol Horta/Angela (Bra).

 

08.06.2019 sera

La Cina torna amica di Agata Zuccarelli e Gaia Traballi che, dopo il rodaggio di Jinjiang e Nantong, piazzano nel torneo 2 stelle di Nanjing la cavalcata vincente al terzo tentativo e raggiungono la loro seconda semifinale della carriera nel World Tour a un anno esatto dal secondo posto di Nantong nel 2018. La coppia italiana ribalta il pronostico contro le ceche Kvapilova/Koulikova negli ottavi di finale e supera di slancio anche le greche Tsopolou/Manavi e nella notte italiana affronterà la vincente di Bell/Ngauamo contro Carol Horta/Angela per centrare la seconda finale in carriera.

Il piccolo capolavoro di giornata Zuccarelli/Traballi lo compiono battendo 2-1 in rimonta le ceche Kvapilova/Kubickova, binomio di recente formazione e comunque di buon livello e discreta esperienza. Le italiane sono partite male, perdendo il primo set 21-18 ma poi hanno sistemato servizio e ricezione infliggendo un secco 21-15 alle ceche nel secondo parziale e vincendo 15-12 un combattuto tie break.

In mattinata domani la sfida dei quarti di finale contro le greche Tsopolou/Manavi che a questi livelli vantano risultati piuttosto importanti ma contro Zuccarelli/Traballi nulla hanno potuto, giocando alla pari solo la prima parte del primo set prima di arrendersi con un secco 2-0 (21-18, 21-12) che schiude la porta della semifinale alla coppia azzurra.

Nono posto finale per l’altro binomio italiano presente a Nanjing, Puccinelli/Barboni che ottiene comunque il migliori risultato in carriera. Le azzurre sono uscite sconfitte 2-0 contro le solide tedesche Kortzinger/Schneider, lottando alla pari solo nel primo set chiuso 21-19 per le teutoniche che poi hanno dominato il secondo set con il punteggio di 21-9.

Ottavi di finale: Caluori/Gerson (Sui)-Wen/Wang (Chn) 1-2 (24-22, 18-21, 15-17), Kou/Liu (Tpe)-Dabizha/Rudykh (Rus) 0-2 (17-21, 19-21), Ishitsubo/Shiba (Jpn)-Chiyo/Sakaguchi (Jpn) 1-2 (21-16, 19-21, 9-15), Puccinelli/Barboni (Ita)-Körtzinger/Schneider (Ger) 0-2 (19-21, 9-21), Kvapilova/Kubickova (Cze)-Zuccarelli/Traballi (Ita) 1-2 (21-18, 15-21, 12-15), Take/Kusano (Jpn)-Tsopoulou/Manavi (Gre) 0-2 (18-21, 24-26), Maylen/Leila (CUB)-Bell/Ngauamo (AUS) 0-2 (19-21, 20-22), Gordon/Marcelle (CAN)-Carol Horta/Angela (BRA) 1-2 (19-21, 21-18, 17-19)

Quarti di finale: Wen/Wang (Chn)-Dabizha/Rudykh (Rus), Chiyo/Sakaguchi (Jpn)-Körtzinger/Schneider (Ger), Zuccarelli/Traballi (Ita)-Tsopoulou/Manavi (Gre) 2-0 (21-18, 21-12), Bell/Ngauamo (Aus)-Carol Horta/Angela (Bra).

 

09.06.2019 mattino

Sarà finale per il terzo posto per Agata Zuccarelli e Gaia Traballi che non riescono nell’impresa di centrare la loro seconda finale in cattiera nel torneo 2 stelle di Nanjing. La coppia azzurra ha lottato per un set alla pari con le brasiliane Carol Horta/Angela, finaliste una settimana fa a Nantong ma si sono arrese con il punteggio di 2-0. Le azzurre hanno giocato punto a punto il pruimo parziale cedendo solo ai vantaggi (24-22), poi sono crollate nel secondo set sotto i colpi della coppia brasiliana che si è imposta nettamente 21-13.

Nella finale per il terzo posto, in programma alle 11 ora italiana, Zuccarelli/Traballi se la vedranno con le giapponesi Chiyo/Sakaguchi, travolte in due set in semifinali dalle cinesi Wen/Wang che dunque daranno vita con Angela e Carol Horta alla finale bis di Nantong. Chiyo/Sakaguchi sono salite finora per due volte sul podio in stagione (la prima affrontata assieme), con il secondo posto di Visakhapatnam in India e il terzo Phnom Penh in Cambogia.

Quarti di finale: Wen/Wang (Chn)-Dabizha/Rudykh (Rus) 2-1 (21-17, 17-21, 15-12), Chiyo/Sakaguchi (Jpn)-Körtzinger/Schneider (Ger) 2-1 (17-21, 22-20, 17-15), Zuccarelli/Traballi (Ita)-Tsopoulou/Manavi (Gre) 2-0 (21-18, 21-12), Bell/Ngauamo (Aus)-Carol Horta/Angela (Bra) 0-2 (25-27, 18-21).

Semifinali: Wen/Wang (Chn)-Chiyo/Sakaguchi (Jpn) 2-0 (21-5, 21-11), Zuccarelli/Traballi (Ita)-Carol Horta/Angela (Bra) 0.-2 (22-24, 12-21)

 

09.06.19 sera

Si ferma ai piedi del podio l’avventura di Agata Zuccarelli e Gaia Traballi nel torneo 2 stelle di Nanjing in Cina. La coppia azzurra è stata sconfitta 2-0 dalle giapponesi Chiya/Sakaguchi, al terzo podio stagionale. Le nipponiche hanno vinto 21-18 un primo set condotto fin dalle prime battute, mentre il secondo set si è giocato punto a punto ed ha visto il successo della coppia giapponese con il punteggio di 22-20. 

Secondo successo consecutivo per la Cina con Wen/Wang che si sono imposte 2-0 (21-17, 21-15) sulle brasiliane Carol Horta/Angela nella finale bis di Nantong.

 

 

Baden (Austria)

sabato 8 giugno 2019

Niente da fare, invece, nel Torneo a 1 Stella di Baden per le azzurre Debora Allegretti/Annibalini che sono uscite sconfitte 2-0 (21-18, 25-23) nella sfida con le danesi Olsen/Bisgaard, non senza creare qualche grattacapo alle rivali.

Qualificazioni femminili primo turno: Piersma/Ypma (Ned=)-Bye, Melville/Fuller (Usa)-Cools/Vd Vonder (Bel) 0-2 (20-22, 17-21), Yurtsever/Merve (Tur)-Györi/Harmat (Hun) 2-0 (21-19, 21-12), Spiliotopoulou/Apostolaki (Gre)-Lovsin/Lovsin (Slo) 0-2 (10-21, 13-21), Vaida/Ordean (Rou)-Hrovat/Benedik Bevc (Slo) 2-0 (21-8, 21-12), Dostalova/Dostalova (Cze)-Bulc/Zdešar (Slo) 2-1 (18-21, 21-11, 15-10), Siakretava/Chabai (Blr)-Angelova/Mishonova (Bul) 2-0 (21-11, 21-15), Allegretti/Annibalini (Ita)-Olsen/Bisgaard (Den) 0-2 (18-21, 23-25)

 

 

Enrico Spada