IGOR Volley - B2, vittoria per 3 a 1 contro Marudo

23.01.2019 10:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: agilvolley.com
Matteo Ingratta
Matteo Ingratta

In due ore di gioco la Igor Volley tiene testa ad una mai doma Tomolpack Marudo. Le ospiti dopo aver vinto il primo parziale ai vantaggi, hanno dato spettacolo assieme alle padrone di casa non riuscendo però a concretizzare nei momenti finali dei set. Per la Igor Volley un’altra vittoria a punteggio pieno, fondamentale per la classifica che decreterà le tre formazioni che si sfideranno ai quarti di Coppa Italia.

Trecate scende in campo con Piacentini e Frigerio al centro, Badalamenti e Bolzonetti schiacciatrici, Picchi in regia, Nardo opposto e Balzarotti libero. Trecate parte bene con Bolzonetti (4-1), poi una doppia invasione casalinga riporta la parità (6-6). Marudo prova a mettere la freccia (7-8), Nardo 

tiene agganciata la Igor (13-13) e sul +2 ospite Ingratta chiama la sospensione (15-17). Frigerio si fa sentire a muro (18-18) ma è sempre la Tomolpack a fare il gap (18-21). Bolzonetti mette in spalle la squadra e pareggia (23-23) ma proprio sul più bello che un un doppio errore di Trecate concede il primo set alle ospiti (25-27).

Sul pronti via è Marudo a partire meglio (1-3), dopo pochi scambi Picchi lascia il campo per Muscetti e Piacentini ritrova la parità (4-4). Badalamenti giganteggia a muro (5-4), poi sempre Gaia picchia forte (7-7) e Bolzonetti si concede una diagonale stretta nei tre metri (9-8). Un punto di rimessa di Muscetti coglie impreparate le ospiti che chiamato il primo time-out (11-8). Nardo continua a martellare e Badalamenti allunga sul +5 (18-13). Dopo la seconda pausa ospite Trecate si concede qualche errore e corre ai ripari (24-21). Un errore al servizio della Tomolpack pareggia i conti (25-22).

La ripartenza è da incubo per la Igor Volley: Marudo in pochi minuti è avanti +6  e costringe Trecate a chiamare la prima sospensione (2-8). Le padrone di casa si ritrovano più unite: Piva prova a variare i colpi (6-10), Parini si concede un muro (8-11), Badalamenti sigla un ace ed il mani-out di Bolzonetti segna il -1 (10-11). Le ospiti allungano di nuovo (10-14) e anche dopo un lungo scambio Trecate non concretizza (14-18). Dal servizio la Tomolpack indovina una zona di conflitto ed è +5 (15-20). La Igor sa che il momento di reagire subito e lo fa: Parini si prende carico dell’attacco con un muro, un primo tempo ed una fast, è sorpasso (22-21). Badalamenti strappa il match point e Parini con un ennesimo muro archivia la frazione (25-23).

Il quarto set è il più combattuto anche se è Trecate a cercare il primo break (11-8).  Marudo chiama riposo ed al rientro in campo Frigerio si concede un ace. Badalamenti usa la testa (13-10), Piva lavora bene in Pipe (16-14) ma le ospiti sono sempre con il fiato sul collo (18-17). La temperatura si alza e gli arbitri danno un giallo alle due rispettive squadre per calmarle. Gaia prova ancora a lavorare d’astuzia piazzando (21-18) poi sul 24-22 la Tomolpack d’orgoglio indovina due colpi che valgono il pareggio (24-24). Un’infrazione a rete ospite vale il match point poi Parini si sacrifica in difesa ed il duo Frigerio-Muscetti chiude a muro il 26-24.
 

SERIE B2: RISULTATI 13^ GIORNATA - GIRONE A

19/01/19 Prochimica Virtus Biella - Palzola Pavic Romagnano 3-1

19/01/19 Ceramsperetta Cusano - Progetto V.Orago 3-0

19/01/19 Igor Volley Trecate - Tomolpack Marudo 3-1 (25-27, 25-22, 25-23, 26-24)

19/01/19 Vivi Volley Induno - Cosmel Gorla Volley 2-3

19/01/19 Unet E-Work Busto - Omg Cinisello 3-2

19/01/19 Caselle Volley - Rmutua Fenera Chieri 3-0

19/01/19 Mv Imp.Bzz Piossasco - Labormet 2 Lingotto 1-3

 

CLASSIFICA

Igor Volley Trecate 36, Prochimica Virtus Biella 31, Palzola Pavic Romagnano 28, Caselle Volley 26, Cosmel Gorla Volley 25, Mv Imp.Bzz Piossasco 22, Ceramsperetta Cusano 19, Vivi Volley Induno 19, Unet E-Work Busto 18, Labormet 2 LIngotto 18, Omg Cinisello 11, Progetto V.Orago 8, Tomolpack Marudo 8, Rmutua Fenera Chieri 4