Ripescaggi Serie B - Iniziato il Consiglio Federale, possibile conferenza stampa alle 15

LIVE
30.10.2018 13:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: superscommesse.it
Ripescaggi Serie B - Iniziato il Consiglio Federale, possibile conferenza stampa alle 15

Ripescaggi Serie B, un caos infinito

Ripescaggi Serie B, la storia infinita si concluderà oggi ? Siamo al 30 ottobre e alcune squadre del calcio italiano non sanno ancora quale campionato disputare. E’ la triste realtà del pallone nostrano contemporaneo. Entella, Ternana, Pro Vercelli, Novara, Catania, Siena e Viterbese aspettano di conoscere il loro destino. La settimana scorsa è successo un po’ di tutto. Nella giornata di giovedì 25 ottobre il TAR del Lazio ha accolto il ricorso di Ternana, Pro Vercelli e Siena facendole tornare di fatto in Serie B. La Lega di Serie B ha impugnato questa decisione e ha fatto subito ricorso al Consiglio di Stato. Quest’ultimo ha dato ragione a Balata, presidente Lega B e le società del campionato cadetto, facendo tornare di fatto la Serie B a 19 squadre. Il risultato è che nel fine settimana le squadre coinvolte non hanno giocato, facendo aumentare il caos nei vari gironi della Serie C.

Ripescaggi Serie B, oggi il Consiglio Federale. Alle ore 11 è in programma un Consiglio Federale importante come pochi, anzi vitale. Dopo quello che è successo la settimana scorsa la sensazione è che la Serie B possa rimanere con questa struttura e che al massimo verrà presa in considerazione la posizione dell‘Entella, che il Coni ha già deciso debba essere reintegrata in B, che potrebbe diventare la 20esima società. A margine potrebbero essere indicate anche delle linee guida su come ci si dovrà comportare su promozioni e retrocessioni per la prossima stagione visto che comunque l’obiettivo dichiarato del nuovo presidente è quello di ridurre la Serie B.

11.50, Ripescaggi Serie B: iniziato il Consiglio Federale FIGC.  E’ iniziato il Consiglio Federale da pochi minuti e arrivano già le prime notizie. Gaetano Miccichè e Cosimo Sibilia sono stati eletti, secondo le attese, vicepresidenti federali. 

12.30, Ripescaggi Serie B: la rabbia del Catania. Una situazione di disagio che Pietro Lo Monaco ha voluto quantificare in milioni di euro, quelli che il Catania ha intenzione di chiedere come rimborso per i disagi subiti. Queste le parole di dell’ad catanese a Radio Sportiva: “Risarcimento di 12 milioni di euro ? Assolutamente, lo richiederemo. La giudice del TAR ha detto ‘ma chi è che può quantificare un risarcimento del danno così enorme’ ? Oggi, una volta si venisse ripescati in Serie B, come si potrebbero recuperare 8 partite ?  La Serie B dovrebbe fermarsi, sarebbe un atto di buon senso. Credo che in questo momento siano in confusione totale, si sono ammazzati tra di loro per 700mila euro in più”.

12.40, Ripescaggi Serie B: ancora silenzio in FIGC. Consiglio Federale in corso d’opera. Bocche cucine in Via Allegri in attesa dell’uscita dei protagonisti: intanto si parla di una conferenza stampa già fissata da parte della FIGC attorno alle ore 15.

Antonio Guarini