L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 19/06

20.06.2019 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 19/06

Corsa contro il tempo per salvare la Lucchese. Angelo Massone, legale che sta curando il passaggio di proprietà, ha affermato: "I soldi ci sono ma la Lega impedisce a Ferrando di versare il denaro nelle casse sociali per effettuare il ripianamento legato al rapporto P/A (sbilanciamento, la Lucchese non è nei parametri previsti e serve la ricapitalizzazione NdR) che ammonta a 617mila euro con 300mila euro di perdite. E poi ci sono altri problemi. Quali? La rateizzazione delle cartelle esattoriali per un importo di 6-700mila euro (500mila euro per il quotidiano NdR). Era iniziata la procedura che poi da gennaio è stata interrotta e quindi è decaduta. Sono state rimesse a ruolo e passate ad Equitalia e dobbiamo metterci in pari. E il campo alternativo al Porta Elisa? Dobbiamo cercarcelo perché il Comune al di là delle parole per ora non si è speso per trovarci un campo alternativo. E poi ancora non ci sono state le fatture e nemmeno la rendicontazione legata alla legge Melandri con cui dovrebbe avere 100mila euro". Si attendono ulteriori sviluppi.

Nessuna novità invece per quanto riguarda il Siracusa, con l'amministratore delegato Santangelo che ancora una volta ha ribadito che il club sta provando a salvare la categoria. E similmente per il Carpi, in vendita, ma al mometno non trapela nulla in merito. Il Trapani invece ha annunciato che attende per la giornata di giovedì le garanzie economiche dalla cordata rappresentata da Giorgio Heller per l'iscrizione al prossimo torneo di Serie B. E l'eventuale appuntamento per il passaggio delle quote definitivo è fissato per venerdì. 

Ovviamente anche oggi son fioccate le notizie di possibili trattative. In particolare: Daniele Ferri Marini del Mantova sarebbe seguito da  Pro Vercelli, Rimini, Arezzo e Sambenedettese. Carpi, Triestina e Feralpisalò sono interessate a Luca Ricci della Carrarese. Per Bortulussi della Lucchese si muovono sia Cavese che Casertana. Leonardo Longo è l'alternativa a Viteritti per il Cesena, che sta chiudendo per Sabato. Lupoli, nonostante il contratto con la Fermana, piace a Rieti, Carpi e Pergolettese. Il trequartista Riccardo Stronati è finito del mirino di Feralpi, Arezzo e Como. I lariani potrebbero perdere il portiere Alessandro Tonti, che piace al Catanzaro. I giallorossi salutano il centrocampista Iuliano, che non rinnoverà. 

Diverse inoltre le ufficialità. Gemelli sarà per il nono anno un giocatore del Gozzano. L'Arzignano conferma Bigolin. Rinnovo annuale anche per Selleri al Ravenna. La Pro Patria riscatta Cottarelli, biennale per Mantini con la Fermana. Remedi è un nuovo giocatore della Giana Erminio. 

Per quanto riguarda le panchine, nonostante l'annuncio della conferma di Daniele Di Donato sulla panchina dell'Arzignano, per il tecnico abruzzese si starebbe muovendo l'Arezzo. Mister Italiano ha salutato il Trapani con una lettera aperta ed in serata ha firmato con lo Spezia. L'incontro tra mister Sottil e il Catania è rinviato alla settimana prossima. Il Padova ha annunciato Salvatore Sullo come prossimo tecnico biancoscudato. 

Dario Lo Cascio