Rassegna stampa - novaranetweek.it: "Un bel Novara cede nella ripresa al Monza"

Gli Azzurri applauditi dallo stadio alla fine nonostante la sconfitta per 0 – 3
13.01.2020 12:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novaranetweek.it
NOVARA - MONZA 0 - 3
NOVARA - MONZA   0 - 3

Non concretizzate le tante occasioni del primo tempo

Il Novara calcio non concretizza le tante occasioni avute nel primo tempo dove ha messo in mostra un gioco spettacolare a tratti e viene pesantemente punito nel secondo tempo dalla “corazzata” Monza. Partono subito bene i novaresi. Prima occasione al 5’ su punizione di Buzzegoli la palla arriva in area a Barbieri ma il suo tiro è rimpallato da un difensore. All’8’ Bortolussi dopo un errore di Paletta perde tempo e sciupa una buona opportunità.  Il primo tiro monzese verso Marchegiani arriva al 15’ con Chiricò. Al 20’ su uno svarione difensivo lombardo Bortolussi si trova solo davanti al portiere ma il suo tiro finisce alto. Al 25’ un’azione rugbistica “alla mano” con Bortolussi, Buzzegoli e tiro finale di Peralta che scheggia l’incrocio dei pali esterni. Gli azzurri hanno il comando del gioco mentre gli ospiti contengono e puntano sulle ripartenze. Al 41’ un tiro di Nardi da fuori area finisce sull’esterno della rete e da l’illusione del gol. Si arriva alla fine del primo tempo con il Novara che ai punti fa segnare qualcosa in più. La squadra di Banchieri è stata abile a impedire al Monza il suo solito gioco.

Una sconfitta immeritata

La ripresa vede il Novara calcio ripartire con lo stesso piglio. Gli ospiti sembrano però essere più intraprendenti e meno prevedibili. All’11’ su punizione di Buzzegoli un giocatore monzese in barriera tocca con il braccio. Gli azzurri chiedono il rigore ma l’arbitro non è dello stesso parere. Al 15’ tiro insidioso di Armellino e Marchegiani devia in angolo. Al 18’ Gonzalez ruba palala a centrocampo si libera di due difensori e va sul fondo a crossare, ma sul traversone a porta vuota Bortolussi manca la deviazione. Al 20’, nel momento migliore azzurro, il Monza passa in vantaggio. Marchegiani non trattiene un tiro e Finotto è svelto ad avventarsi sulla palla e a segnare di testa. La replica novarese è in un tiro di Buzzegoli che appena dente l’area fa partire un diagonale che sfiora il palo. Il Novara accusa però il colpo del gol subito. Al 24’ su calcio di punizione Monza in gol con Rigoni che segna di testa ma l’arbitro annulla per fuorigioco.  Al 26’ su tiro di Armellino Barbieri in scivolata tocca con un braccio. Rigore che Gliozzi realizza. Pur scosso il Novara non molla e al 35’ Lamanna salva di istinto su tiro di Gonzalez da due passi. Il Novara non molla ma si scopre e il Monza è sempre pericoloso. Al primo minuto di recupero arriva in contropiede il 3 -0 brianzolo con Rauti che entrato in area batte Marchegiani con un diagonale impietoso. Finisce con lo stadio che applaude gli azzurri e dopo un 3 – 0 in casa non è cosa da poco. Una sconfitta immeritata

m.d.

-