Rassegna stampa - novaranetweek.it: "Il Novara Calcio soffre ma vince contro il Como"

Gli Azzurri superano i Lariani per 2 - 1
11.11.2019 11:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novaranetweek.it
NOVARA - COMO 2 - 1
NOVARA - COMO   2 - 1

Una doppietta di Bortolussi decide la gara

Un Novara calcio non spettacolare ma concreto conquista la vittoria contro un buon Como superndolo per 2 – 1. Nel prepartita la curva del Novara inizia con il coro “Tutti in piedi per i pompieri” e quella del Como canta “Il pompiere paura non ne ha”. Entrambe espongono striscioni in onore dei tre Vigili del Fuoco morti ad Alessandria. Partono bene gli ospiti apparsi da subito veloci e grintosi. Il Novara sembra inizialmente essere contratto. Al 7’ H’maidat con un tiro da fuori sorvola di poco la traversa di Marchegiani. Soffrono gli azzurri con un Como tatticamente ben messo in campo. Il pressing lombardo e una certa lentezza novarese creano difficoltà alla squadra di mister Banchieri. Partita poco spettacolare con squadre coperte. Per il Novara calcio i limiti offensivi sembrano accentuarsi sotto la pressione comasca. Una di quelle partire che si possono sbloccare solo grazie a un episodio, che arriva dopo la mezz’ora. La svolta arriva al 34’ quando in un’area affollata Nardi viene tirato giù da dietro da Solini. Calcio di rigore. Batte Bortolussi e realizza con un tiro nell’angolo basso alla destra del portiere. Novara calcio in vantaggio e spazi che iniziano ad aprirsi. Il Como però non ci sta e al 43’ Marano da centro area, quasi un rigore in movimento, si vede respingere il tiro con i piedi da Marchegiani, inizialmente spiazzato. Si arriva alla fine del primo tempo con i padroni di casa in vantaggio nonostante la sofferenza.

Tre punti sofferti ma preziosi

La ripresa vede il Novara calcio più propositivo ma la gara non muta. Gli ospiti tatticamente non cambiano e per gli azzurri la partita resta complicata. Al 24’ Piscitella si esibisce in una delle sue incursioni sulla fascia, arriva sul fondo e tira ma il portiere interviene su traversone respingendo in area dove però nessun novarese riesce a battere in porta. Il Como comincia a mostrare qualche cedimento. Il Novara calcio ci crede e al 28’ trova il raddoppio. Schiavi serve abilmente Bortolussi che si invola sulla fascia, entra in area e fa partire un diagonale a mezza altezza che batte il portiere. I  lariani reagiscono ma la difesa locale riesce a controllare. L’ultima emozione arriva nel recupero. L’arbitro vede un mani in area novarese e fischia il rigore. Batte Ganz che spiazza Marchegiani anche lui nell’angolo basso. Subito dopo arriva il fischio finale. Finisce 2 – 1 e per il Novara calcio arrivano tre punti sofferti ma preziosi.

m.d.

-