Rassegna stampa - novaranetweek.it: "Il Novara calcio espugna Olbia imponendosi per 2 – 1"

Gli Azzurri in Sardegna creano tante occasioni da rete non sfruttate e soffrono fino all’ultimo, le reti vincenti di Peralta e Bianchi realizzate entrambe all’inizio dei due tempi
18.11.2019 11:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novaranetweek.it
OLBIA - NOVARA 1 - 2
OLBIA - NOVARA   1 - 2

Il Novara calcio dalla trasferta in Sardegna torna casa con tre punti preziosi ma soffre fino all’ultimo secondo, nonostante la gran mole di gioco e le occasioni da rete non sfruttate.

Partono subito bene gli Azzurri e trovano il vantaggio al 3’ con Peralta che entra in area e fa partire un tiro imparabile che si infila nel sette alla destra del portiere Crosta. Al 17’ Bortolussi ben servito entra in area da destra e tira ma il portiere copre l’angolo devia in corner. Al 18’ in tiro cross di buzzegoli colpisce l’incrocio dei pali, la parte alta della traversa. Al 20’ Cagnano servito da Piscitella fa partire un tiro dal limite dell’area un rasoterra che il portiere respinge con l’aiuto di un difensore. Al 24’ tripla occasione per gli azzurri. Tiro in area di Piscitella, para Crosta, sulla respinta tira Bortolussi e ribatte Crosta, ancora sulla respinta tira Cagnano e un difensore intercetta prima della linea di porta. Gol sbagliato, gol subito. Al 26’ arriva il pareggio dell’Olbia. Punizione piovente in area, tocco di un attaccante sardo e su successiva sponda di Ogunseye palla a Parigi che da pochi passi infila. Al 29’ Ogunseye ruba palla a Pogliano e si invola, ma spreca tutto tirando alto, a lato. Al 35’ Nardi entra in area e fa partire un tiro cross che Crosta respinge e poi un difensore spazza l’area. La prima frazione si chiude sul risultato di 1 -1.

Ancora partenza sprint anche nella ripresa

Nella ripresa il Novara calcio riparte subito alla grande quando al 2’ Bianchi, libero in area, su cross di Bortolussi infila di destro centrando la base del palo e mandando in gol, riportando in vantaggio la squadra di mister Banchieri. Al 5’ Bortolussi conquista palla centrocampo, vola verso la porta, serve Peralta che in area perde l’attimo propizio per calciare e si fa anticipare dal difensore sprecando l’ottima occasione. Al 9’ Piscitella serve sulla trequarti una bellissima palla a Bortolussi che in area fa partire un tiro che termina a lato di poco. Il Novara controlla e riparte. Al 30’ Ogunseye di testa manda alto sopra la traversa. Al 40’ Schiavi dal fondo linea tira e il portiere devia in corner. Al 45’ i padroni di casa restano in dieci perché viene espulso La Rosa per fallo di reazione a centrocampo su Schiavi. Un minuto dopo l’Olbia chiede un rigore su un tiro di Ogunseye ma il braccio di Collodel è attaccato al corpo e l’arbitro concede solo il calcio d’angolo. All’ultimo minuto di recupero punizione di Biancu, ma Marchegiani para sicuro a terra. Finisce 2- 1 per i novaresi che salgono a 25 punti in classifica.

m.d.

-