Rassegna stampa - lavocedinovara.com: "Novara Calcio, ennesima occasione persa"

Gli uomini di Banchieri non sono andati oltre il pari in trasferta contro la Pergolettese, terzultima in graduatoria, e ora vedono allontanarsi quel secondo posto messo “nel mirino” al momento
04.02.2020 11:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lavocedinovara.com
PERGOLETTESE - NOVARA 2 - 2
PERGOLETTESE - NOVARA   2 - 2

Il Novara non sa più vincere: se il mese di gennaio, il primo dopo il cambio di proprietà con il passaggio dalla famiglia De Salvo a quella Rullo, si è chiuso senza vittorie, non è cominciato meglio il mese di febbraio per la formazione azzurra.

Gli uomini di Banchieri non sono andati oltre il pari in trasferta contro la Pergolettese, terzultima in graduatoria, e ora vedono allontanarsi sempre più quel secondo posto messo “nel mirino” al momento dell’insediamento della nuova proprietà. Davanti, infatti, il Monza ha ormai più di un piede in serie B (17 punti di vantaggio con 42 a disposizione danno l’idea di quanto sia vicino il traguardo) ma anche il Pontedera dista ormai 7 punti. Per gli azzurri, tre punti conquistati sugli ultimi 15 a disposizione, il periodo “no” continua.

Il canovaccio della sfida di Crema non è diverso da altri visti in stagione: il Novara si è trovato a inseguire per un pasticcio al 4’ con Bortoluz che ha concretizzato con una gran bella rovesciata, ma poi ha ribaltato l’inerzia nel corso del primo tempo. Questo per poi fallire il colpo del k.o. e subire, per un’ingenuità difensiva, il pari. Andando con ordine, dopo il vantaggio firmato, come detto da Bortoluz, la Pergolettese ha subito la maggior mole di gioco messa in campo dal Novara, con gli azzurri che hanno pareggiato al quarto d’ora con un rigore preciso di Schiavi, concesso per un fallo netto su Gonzalez.

Dieci minuti più tardi è stato proprio l’argentino a firmare il sorpasso di piatto su invito di Bortolussi al termine di uno spunto personale. Poi, al solito, il Novara ha mancato un paio di occasioni per chiudere il match e, con la nebbia a ridurre la visuale, in apertura di ripresa è stato un fallo in area di Gonzalez su Ciccone a favorire il pari: dal dischetto lo stesso Ciccone ha spiazzato Lanni per il 2-2. Banchieri ha provato a rivoluzionare il Novara, sfruttando una trazione anteriore che è rimasta sulla carta più che nei fatti, mentre i lombardi hanno alzato sistematicamente il ritmo, sfiorando anche il colpaccio ancora con Ciccone. A legittimare un pari che, però, non può soddisfare il Novara.

Redazione

-