Rassegna stampa - lavocedinovara.com: "E’ 0-0 al ‘Piola’, il Novara ci prova ma il Piacenza resiste"

Nulla di fatto al 'Piola' ma Azzurri che possono giustamente recriminare per un risultato finale che, al netto delle occasioni da rete, sta decisamente molto stretto
05.02.2019 12:00 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 25 volte
Fonte: lavocedinovara.com
NOVARA - PIACENZA 0 - 0
NOVARA - PIACENZA   0 - 0

La prima mezzora è soporifera. Ds segnalare un paio di mischie in area novarese, una conclusione sbilenca di Sbraga finita abbondantemente a lato. Al 40’ lancio centrale del neo arrivato Bastoni, testa di Schiavi con palla poco alta sopra la trasversale. Prima del riposo sono gli ospiti ad andare vicino al vantaggio ma la girata di Pergreffi fa solo venire i brividi a Di Gregorio spegnendosi sul fondo.

Emozioni ridotte al lumicino anche in avvio di ripresa. Bisogna infatti attendere il 16’ perché Visconti centri ancora teso in area per l’accorrente Schiavi che allarga troppo il piatto destro spedendo alto. L’occasionissima per il Novara arriva al 22’: veloce scambio tra Gonzalez ed Eusepi, cross teso sul secondo palo per Cacia anticipato di un soffio in corner dalla provvidenziale uscita di Fumagalli. Al 26’ Schiavi, già ammonito 60” prima per simulazione, strattona un avversario a metà campo. Curti di Milano è inflessibile, secondo giallo al Nino e Novara costretto a terminare la partita in inferiorità numerica. Viali, allora, è costretto a sostituire Eusepi con Rigione per sistemare gli equilibri. Pochi istanti dopo bella fuga sulla destra di Bastioni (decisamente confortante la sua prova) cross filtrante a centro area per Cacia che manca l’impatto col pallone. Il Novara non demorde e in 1’ crea due ghiotte opportunità con una punizione di Ronaldo destinata all’angolino basso ben deviata da Fumagalli poi con Bianchi che impegna ancora severamente l’estremo ospite in una non facile respinta su un velenoso colpo di testa ravvicinato. E’ l’ultima chance che non schioda lo 0-0 di partenza.

Flavio Bosetti