Rassegna stampa - LA STAMPA: "Novara, accordo con la Juventus: il “baby attaccante” Stoppa parte per un milione"

31.07.2019 16:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lastampa.it
Matteo Stoppa
Matteo Stoppa

Un milione per Matteo Stoppa: l’offerta è della Juventus, che vuole regalare il gioiellino azzurro al tecnico Fabio Pecchia per la sua Under 23. Il Novara è pronto a cedere e in fin dei conti sarebbe stato strano il contrario.

A quelle cifre un club di serie C è quasi obbligato a sedersi al tavolo. Già un anno fa Stoppa era stato vicino all’addio. La proposta del Napoli da 400 mila euro per il prestito e altrettanti per il riscatto, reso di fatto obbligatorio, aveva strappato un sì al Novara. L’attaccante non era però stuzzicato dall’idea di finire in una Primavera poco ambiziosa correndo il rischio di perdersi per strada al punto di svolta della carriera. Stoppa aveva declinato l’invito del club di De Laurentiis, sperando di potersi giocare le proprie carte da protagonista nel Novara.

A novembre aveva siglato il rinnovo di contratto con la società azzurra, però anche dopo la firma ha sempre trovato poco spazio in campo. Sulle 18 presenze con un gol al Cuneo in tutto il suo primo vero campionato da professionista, il giovane di Biella ne ha collezionate appena 8 da titolare. Si pensava allora che questa sarebbe stata la sua stagione, in nome della politica societaria improntata sulla valorizzazione del talento di proprietà. Quando però l’offerta è di quella portata, viene da chiedersi se il giocatore non sia stato abbastanza in vetrina. Evidentemente per il Novara è così e il pericolo di deprezzarlo è troppo alto per rifiutare. Il club otterrà anche una percentuale sulla futura rivendita del ragazzo, che nel settembre 2018 aveva festeggiato i suoi 18 anni con un biglietto allo stadio per Juventus-Bologna. Voleva vedere Cristiano Ronaldo, il suo idolo. Il 25 agosto potrebbe battezzare proprio al Piola la sua nuova avventura in bianconero. Nella prima giornata l’Under 23 sfiderà infatti il Novara.

Con la partenza di Stoppa è facile immaginare che il club azzurro dovrà intervenire in maniera ancora più massiccia sull’attacco. C’è l’accordo con Mattia Bortolussi, ex Lucchese, che dovrebbe essere ufficializzato domani. Quasi certamente però nel fine settimana il giocatore rimarrà a Novarello per allenarsi saltando così la Coppa Italia di sabato alle 17, 30 in casa della Virtus Francavilla.

Servirà un’altra prima punta, oltre a un paio di esterni offensivi: per questo ruolo, dopo la fase di valutazione non è stato confermato Riccardo Stronati dall’Inveruno.

Filippo Massara

-