Rassegna stampa - I AM CALCIO: "Novara-Monza 0-3, gli azzurri fanno gioco, la capolista i gol"

14.01.2020 12:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novara.iamcalcio.it
NOVARA - MONZA 0 - 3
NOVARA - MONZA   0 - 3

Inizia male il 2020 azzurro con un sconfitta tre a zero davanti a oltre 6000 spettatori contro la capolista Monza che fa un altro passo verso la serie B che dovrebbe essere solo una formalità per la corazzata di Brocchi. Il tre a zero non deve trarre in inganno, il Novara per oltre un’ora ha fatto la partita e avuto le occasioni per sbloccarla, una papera di Marchegiani ha deciso il match, il rigore di Gliozzi e la rete di Rauti hanno sancito il risultato finale.

Zero a zero ma ai punti merita il Novara 

La partita è fin dalle prime battute giocata su buoni ritmi, il primo squillo è di Chirico al 15’, blocca Marchegiani, risponde Bortolussi che fa gridare al gol ma purtroppo per il Novara è solo un’illusione ottica, al 25’ Buzzegoli serve Peralta che calcia sull’esterno della rete, al 33’ Buzzegoli su punizione tira troppo centralmente, nessun problema per Lamanna, prima dell’intervallo break di Nardi che serve Peralta che calcia a fil di palo.

Monza cinico, il tre a zero però è esagerato 

Il Novara perde metri dopo la pausa e rischia di andare sotto al 9’ con un tocco di Chiricò su cross di Lepore troppo centrale per battere Marchegiani, il Novara ha la occasione più grossa per passare al 18’ quando Gonzalez dopo un errore della difesa si fa tutta la metà campo in volata ma invece di concludere la mette in mezzo, sarebbe esploso il “Piola” che invece è gelato dal gol di Finotto su clamoroso errore di Marchegiani che non blocca il tiro di Morosini. Il Novara accusa il colpo e il Monza raddoppia con Gliozzi che si procura e trasforma un calcio di rigore; gli azzurri meriterebbero almeno il gol della bandiera ma Buzzegoli non trova la porta di un soffio e Sbraga trova sulla sua strada un immenso Lamanna, in pieno recupero il neo entrato Rauti fa tris in contropiede, una punizione troppo severa per il Novara.

Marco Dho

-