Dho di petto - Tre punti tra due derby

Un buon periodo per il Novara
02.10.2019 15:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: novara.iamcalcio.it
Dho di petto - Tre punti tra due derby

Purtroppo impegni di vario genere mi hanno impedito di vedere la sfida di domenica tra Novara ed Albinoleffe e fatto perdere l’inizio del match di Gozzano, i sei punti arrivati hanno cancellato lo zero a zero contro la Pergolettese che nonostante mister Banchieri abbia definito una delle migliori prestazioni del Novara in questa stagione rimane, a mio parere, forse l’unica partita dove oggettivamente si poteva fare di più. Con il Gozzano il Novara ha quasi sempre avuto il controllo della partita, c’è il rammarico di non esserla riuscita a chiudere dopo il due a zero ma il successo penso sia stato meritato da Peralta e compagni; il successo contro l’Albinoleffe è arrivato al termine di un match equilibrato a quanto ho letto che nelle annate buone sì vince mentre negli anni dispari solitamente esci dal rettangolo verde a mani vuote; inutile sottolineare quanto sia bello che a deciderla sia stata il 2002 Barbieri, un ragazzo che come ho detto nel post Novara-Lecco deve crescere ancora ma dimostra di avere atteggiamento e attributi non comuni, sicuramente un gol decisivo non fa male al suo processo di crescita sul quale Banchieri sembra credere ciecamente.

La classifica sorride agli azzurri saldamente in zona play-off in un campionato che vede Monza ed Alessandria probabilmente un gradino sopra le altre, il calendario prevede due partite che non sono convinto sia un bene affrontare adesso e provo a spiegare il perché: una non vittoria contro la Pro Vercelli potrebbe raffreddare l’ambiente, sarà tutto fuorchè una partita facile perché ci aspettiamo, come il Gozzano, un Novara bello e vincente ma per come stanno andando le cose abbiamo molto più da perdere noi rispetto ai nostri cugini che al contrario hanno l’opportunità di ribaltare un avvio di campionato balbettante; la mia paura è che possa succedere come nel novembre 2017 quando arrivammo al derby da favoriti e quella sconfitta fece sterzare in negativo un’annata che fino a quel momento ci vedeva lottare per i play-off, nessuno mi toglie dalla testa che se avessimo anche solo pareggiato quella partita non saremmo mai mai mai retrocessi.

Dopo il derby faremo visita alla Giana che ha appena cambiato mister e che mi aspetto sia diversa da quella “spumeggiante” (per gli altri) allenata da Maspero in questo scorcio di campionato; sabato vorrei fosse la partita del Novara come tutte le volte che vedo in campo la maglia azzurra ma credo che al menù di Banchieri manchi un ingrediente, il miglior Gonzalez e un gol contro le bianche casacche potrebbe sbloccare l’Argentino panchinato negli ultimi due match; non so domenica ma l’atteggiamento di Pablo a Gozzano mi è parso positivo nonostante i pochi minuti in campo, un’altra cosa passata sotto traccia è l’assenza di egoismo di Piscitella che fallita la chance più importante contro la Pergolettese non ha cercato la marcatura a tutti i costi anzi in una circostanza quando poteva concludere nella ripresa sul due a zero ha preferito l’assist.

Non credo sia necessario fare appelli per venire allo stadio per una partita come quella di sabato, vedete voi cosa fare…

Avanti Novara !!!

Marco Dho

-