Top & Flop di Monza-Novara

02.09.2019 18:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Top & Flop di Monza-Novara

Termina 2-0 la gara del 'Brianteo' tra Monza e Novara, valida per la seconda giornata di campionato.

Davanti a patron Silvio Berlusconi, a deciderla Finotto all'ultimo respiro del primo tempo su assist di Brighenti e Marchi nella ripresa di testa sugli sviluppi di un corner. Compleanno quindi felice per i biancorossi che oggi festeggiavano il 107° anno dalla propria fondazione. Un primo tempo obiettivamente di marca biancorossa e in cui non sono mancate le polemiche. Il Novara ha pensato più a difendersi, anche perché la pressione dei padroni di casa è stata continua. I piemontesi si sono avvicinati dalle parti di Lamanna solo in due occasioni, mentre il Monza era riuscito ad andare in rete subito al 4' con Armellino (sanzionato un fallo di mano di Brighenti). Da segnalare una punizione di Chiricò e un mancato rigore per un fallo di mano di un giocatore del Novara a murare Armellino, che poco dopo aveva anche provato l'eurogol con Marchegiani a smanacciare in angolo. Nella ripresa continua la supremazia territoriale del Monza, con il Novara praticamente annichilito e incapace di costruire azioni degne di nota, mentre i biancorossi potrebbero persino calare il tris con Mosti. Uomini di Brocchi che si issano in testa alla classifica insieme a Renate, Olbia e Como (prossimo avversario). Novara fermo a quota 3. Ecco quindi i top e flop dell'incontro:

TOP:

Il Monza:
saremo forse troppo generosi a premiare l'intero gruppo già alla seconda giornata. Ma siamo obiettivi quando diciamo che oggi tutti - dai titolari ai subentrati - meritano la citazione in questa sede. Una prestazione veramente coi fiocchi e una gestione del match perfetta. Fossati (sostituto naturale dell'infortunato Rigoni) ha messo in mostra tutte le qualità che i tifosi brianzoli non erano ancora riusciti ad ammirare. Finotto la apre, Marchi (subentrato nella ripresa) la chiude E IL REGALO DI COMPLEANNO E' IMPACCHETTATO !

Gianmario Piscitella (Novara):
sui suoi piedi le due occasioni più nitide. Filtrante di Collodel per Gonzalez che a sua volta serve il classe 1993 e il tiro di quest'ultimo viene però ribattuto. Mentre un minuto prima del gol di Finotto è lui a dare l'illusione del gol andando a calciare la sfera sull'esterno della rete. Da segnalare anche Tommaso Barbieri che ha bloccato sulla linea l'ipotetico terzo gol di Mosti ATTIVO

FLOP:

Poche reti in relazione alle azioni costruite da parte del Monza:
se vogliamo essere cattivi, in questa sede possiamo evidenziare che il Monza ha concretizzato poco in rapporto alle tante azioni ipoteticamente da gol che è riuscito a creare. Probabilmente alla seconda giornata può sembrare un dettaglio, ma quando i punti peseranno di più probabilmente anche questo fatto finirà per pesare di più IL PELO NELL'UOVO (PER ORA)

La finalizzazione nelle file del Novara: ciò che abbiamo bocciato nelle file biancorosse, dobbiamo bocciarlo anche nelle file piemontesi. Non è stato un passo indietro dal punto di vista del gioco quello del Novara rispetto alla prima uscita, ma è vero che il problema è che la squadra di Banchieri è mancata in fase di finalizzazione. Poche in questo caso le azioni costruite e quindi inevitabilmente difficile concretizzare SARA' PER LA PROSSIMA VOLTA

Valeria Debbia

-