Le pagelle del Novara - Distrazione fatale di Calderoni, Macheda non va

Carpi - Novara 2 - 0
 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 31 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
Matteo Stoppa
Matteo Stoppa

Montipò 6 - Cade due volte già nel primo tempo, ma non può nulla: prima Concas conclude di testa da due passi, poi Mbakogu è chirurgico sull'uscita. Nella ripresa è salvato dai legni.

Troest 5,5 - Lasagna è un cliente difficile da gestire, ed infatti paga spesso la velocità dell'avversario. Come ad inizio ripresa, quando subisce tunnel spalancandogli la porta, venendo salvato dal palo.

Lancini 6 - Il centrale nella difesa a tre di Boscaglia è quello che balla meno. Anzi, nel primo tempo su Lasagna e nel secondo su Di Gaudio, le sue ribattute si rivelano decisive per non subire gol.

Mantovani 5,5 - Più che grandi problemi in fase difensiva, dove però non è esente del tutto sulla seconda rete, denuncia qualche lacuna in impostazione, sprecando la manovra con velleitari tiri dalla distanza.

Dickmann 5,5 - L'esterno destro spesso e volentieri è costretto ad appoggiarsi all'indietro, e fatica ad attaccare la corsia. Giusto un sinistro fuori nel primo tempo e qualche punizione a favore nella ripresa.

Casarini 6 - Lui, che è nato a Carpi ma non ha mai giocato nei biancorossi, sente la partita in una certa maniera. Fa il regista a tutto campo e combatte, anche se non riesce ad apporre la giusta scintilla.

Selasi 5,5 - Mediano centrale a centrocampo, si prepone di tamponare le iniziative avversarie, ma si rivela totalmente inefficace quando c'è da gestire il possesso, risultando autore di errori piuttosto banali.

Orlandi 6 - L'uomo addetto a provare a regalare un po' di qualità al possesso piemontese. Ci prova con un sinistro di prima battuta che chiama alla risposta Belec. Esce ad inizio ripresa.

dal 58' Chaija 6 - Era atteso come possibile titolare, gioca l'ultima mezz'ora. Regala sprazzi di classe e grande tecnica nel controllo del pallone, ma poca pericolosità. Non era comunque facile. 

Calderoni 5 - Determinante, in negativo, la sua distrazione difensiva: Concas gli svetta dietro le spalle e insacca in rete. Poi spinge molto sulla fascia, ma l'errore pesa. Nella ripresa anche errori di misura.

Sansone 5,5 - Nel primo tempo si vede poco, nonostante i suoi abbiano il pallino del gioco. Si affaccia in avanti due volte nella ripresa su punizione, ma senza successo. Esce e fa debuttare il 16enne Stoppa.

dall' 80' Stoppa s.v.

Macheda 5,5 - Sgomita molto, anche se nei primi quarantacinque minuti sembra davvero troppo nervoso, e si va a prendere anche il giallo. Gagliolo lo marca bene, e lascia il campo dopo un'ora.

dal 69' Lukanovic 6 - Boscaglia lo getta nella mischia per gli ultimi venti minuti, e lui ci prova con un destro dalla lunga distanza ben preparato ma eseguito troppo centralmente.

Dimitri Conti