Le pagelle del Novara con l'Ascoli secondo TMW

Da Cruz show, Montipò blinda la porta
 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 20 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
Alessio Da Cruz
Alessio Da Cruz

Risultato finale Ascoli-Novara 1-2

Montipò 7 - Nulla può sul gol di Varela, molto bravo a neutralizzare Baldini e miracoloso sul tiro a giro di Gigliotti. Nella ripresa alza il muro e si trasforma in Superman, blindando la porta del Novara.

Golubovic 6 - Prima da titolare con la maglia del Novara, si disimpegna in maniera egregia, concedendo ben poco agli attaccanti avversari.

Troest 6 - L'azione parte spesso dai piedi del difensore. Nella ripresa, nel momento più complicato, sbroglia parecchie situazioni complicate.

Chiosa 6,5 - Inizialmente un po' in difficoltà, ma non ci mette molto a crescere alla distanza. Salva la porta, murando un tiro a botta sicura di Clemenza.

Calderoni 6,5 - Più bravo a spingere in avanti che a difendere. L'apporto sulla fascia non viene mai meno, cerca anche la conclusione verso la porta avversaria.

Moscati 6 - Bravo a farsi trovare dove serve in ogni zona della mediana. Da un suo errore, fortunosamente, nasce l'azione del pareggio di Da Cruz.

Ronaldo 6,5 - Gioca da playmaker e lo fa con carattere. I calci piazzati sono di sua competenza, bravo anche a sacrificarsi a protezione della propria difesa.

Sciaudone 6 - Si piazza nei tre di centrocampo, rispettando il copione tattico che gli viene affidato. Si limita soprattutto alla fase di interdizione, con buoni risultati.

Di Mariano 5,5 - E' il meno brillante, cerca di farsi vedere ma non lascia mai il segno. Gioca troppo lontano dalla porta per trovare la via del gol.

Dal 70' Del Fabro 6 - Va a infoltire la difesa nel momento più difficile, riesce a proteggere la propria porta e il risultato.

Da Cruz 7 - E' il migliore del Novara, il mattatore assoluto della partita. Prima sigla il gol del pareggio, poi ribalta il risultato con la doppietta personale. Tre presenze consecutive, la fiducia di Corini pienamente ripagata. (Dall'86' Chajia sv).

Sansone 6 - Si fa vedere in un paio di occasioni, ma gli manca il guizzo vincente. Lascia il campo per infortunio.

Dal 51' Macheda 6 - Entra quando il Novara soffre e si difende, per questo i palloni giocabili si contano sulle dita di una mano.

Giorgia Baldinacci